Calabria7

Scritte minacciose contro sen. Magorno (IV) che annuncia querela

magorno

Attraverso un comunicato stampa del primo cittadino e parlamentare di Italia Viva, primo cittadino della cittadina del Cosentino, Ernesto Magorno, annuncia querela dopo le scritte minacciose nei suoi confronti, apparsi a Diamante.

“Come già denunciato nei giorni scorsi e nonostante si sia provveduto a cancellarle, balordi continuano a imbrattare i muri delle aree di accesso al binario 2 della stazione ferroviaria di Diamante con scritte offensive e minacce di morte verso il sindaco, sen. Ernesto Magorno che si vede costretto a presentare querela contro ignoti per questi intollerabili atti di inciviltà e vandalismo nei confronti di chi rappresenta le istituzioni”.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Tar Calabria boccia ordinanza Regione: titolari bar di Cosenza infuriati

Matteo Brancati

Si infiamma la corsa al ballottaggio a Cosenza, Caruso: “Menzogne e dinosauri come Adamo”

Maria Teresa Improta

Venti ulivi tagliati e riversi al suolo, l’amara scoperta di un agricoltore del Cosentino

Maria Teresa Improta
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content