Calabria7

Scuola, Corbelli: “La nuova ordinanza annunciata da Spirlì è giusta e opportuna”

“La nuova ordinanza, preannunciata, dal presidente Spirlì sulla didattica integrata, è un provvedimento giusto, opportuno, importante, rispettoso della volontà di tutti, che serve a scongiurare una pericolosa, devastante ondata di contagi nelle scuole. Esattamente quello che gli avevo chiesto pubblicamente, con una campagna su Facebook che va avanti da alcune settimane e ha fatto registrare migliaia di adesioni da ogni parte della Calabria, e con una serie di messaggi privati, l’ultimo ieri sera, giovedì. Esprimo perciò la mia grande soddisfazione per questa nuova ordinanza che prevede la libertà di scelta tra la didattica in presenza e quella a distanza. Bisogna capire che le scuole non sono come gli ospedali che devono per forza restare aperte, anche in piena pandemia”. E’ quanto afferma, in una nota, il leader del Movimento Diritti Civili, Franco Corbelli, che per la chiusura delle scuole è impegnato da tempo. “La situazione, come dimostrano i quotidiani bollettini di guerra, con migliaia di contagi e centinaia di morti, ogni giorno, purtroppo resta sempre drammatica”, continua Corbelli. “La riapertura delle scuole rappresenta un pericolo, per il forte rischio di contagio, aggravato dalle cosiddette varianti che rendono il virus più contagioso e letale”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Adesca donne sui social ed estorce soldi e sesso, arrestato

Matteo Brancati

Coronavirus in Calabria, in leggero calo i positivi. Un solo decesso

Damiana Riverso

Omicidio Vangeli: un’amore fatale…

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content