Calabria7

Scuola di alta formazione a Catanzaro, l’Umg inaugura una sala lettura al San Giovanni (VIDEO)

Una sala del lucernario occasionalmente utilizzata in passato come ufficio e che oggi diventa punto di riferimento per docenti, studenti e ricercatori. La Scuola di Alta Formazione dell’Università Magna Græcia ha inaugurato quest’oggi la sala lettura nel Complesso Monumentale del San Giovanni di Catanzaro. La location è particolarmente luminosa, grazie alla sua ampia volumetria e al soffitto a vetrate alto circa dieci metri, e da oggi le sue scaffalature cominciano a essere riempite di testi utili per la consultazione scientifica. Infatti, di comune accordo con i coordinatori dei corsi di dottorato, si è pensato di riservare buona parte della libreria alle tesi di dissertazione prodotte negli scorsi anni.

Quattro sezioni sono dedicate ad altrettanti corsi di dottorato e constano di oltre 150 volumi che offrono al lettore una piena panoramica sulle attività di ricerca che l’Umg ha recentemente svolto e continua portare avanti. Accanto a questa pregevole collezione è stata inoltre prevista una sezione speciale dedicata ai volumi che saranno direttamente in capo alla Scuola di Alta Formazione, come le tesi di master e aggiornamento dei vari corsi, così come quelli che sono oggetto di donazioni per favorire la pubblica consultazione di tali testi. “L’auspicio di questa iniziativa – come sottolineato da Stefano Alcaro, docente dell’Umg – è che si possa innescare un virtuoso meccanismo di donazione di volumi di pregio in grado di arricchire il patrimonio librario attuale e rendere sempre più attrattiva la sala lettura. Alla sala del lucernario – ricorda – potranno accedere tutti gli interessati previa prenotazione”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Helios, le reazioni: sindaco, centrodestra, centrosinistra ed altri

nico de luca

L’intervista all’esperto sul terremoto, “Non si può prevedere ma una certezza c’è: un alto rischio”

Danilo Colacino

Maltempo e danni alle imprese, Rossi: “Da due anni chiedo interventi preventivi”

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content