Calabria7

‘Scuola per tutti’, ragazzi dell’istituto “Chimirri” di Catanzaro in visita al MARCA

Gli studenti dell’istituto “Bruno Chimirri” di Catanzaro al Museo delle Arti di Catanzaro. Una mattinata all’insegna dell’arte e della socialità per i ragazzi che si sono lasciati coinvolgere in maniera entusiasta nel laboratorio di pittura scoprendo curiosità e particolari dell’arte contemporanea, dando spazio alla propria creatività.

La visita al Marca è stata programmata all’interno del Laboratorio di pittura che fa parte del Progetto di Inclusione “Scuola per Tutti” realizzato dall’ITT “Bruno Chimirri” di Catanzaro. Il progetto promuove le attività laboratoriali per i ragazzi diversamente abili ed i loro compagni coinvolti in attività di Tutoring. Le referenti del progetto sono le professoresse Paola Chiodi e Antonella Pugliese. La mattinata si è divisa in due momenti: la visita alla mostra Forme nel Tempo, guidataper l’occasione dallo stesso artista Cesare Berlingeri e il laboratorio condotto dalle operatrici dell’Associazione culturale Di.Co., Federica Longo e Silvia Pujia.

L’associazione culturale DI.CO., che dal 2014 offre i servizi museali ed educativi al MARCA, cura le attività didattiche conducendo le visite e i laboratori destinati ai piccoli partecipanti.

La mostra “Forme nel Tempo” – curata da Maurizio Vanni e organizzata dalla Fondazione Rocco Guglielmo e dall’Amministrazione Provinciale di Catanzaro, in collaborazione con l’Associazione Spirale d’idee e l’Archivio Cesare Berlingeri, rimarrà aperta fino al prossimo lunedì 15 aprile. Il percorso espositivo coinvolge i tre piani del museo calabrese, si apre con alcune delle sue installazioni più significative, quindi prosegue con un dialogo tra le opere storiche della collezione del MARCA e quelle prodotte per questo appuntamento da Berlingeri.

La retrospettiva propone inoltre un ampio confronto tra le opere recenti e i lavori storici di Berlingeri, come quelli caratterizzate dal colore blu oltremare degli anni ottanta, che hanno contraddistinto il suo cammino artistico internazionale e che sono stati esposti, tra gli altri, in alcuni dei musei più importanti del Brasile come al MAM – Museo di Arte Moderna di Salvador de Bahia e di Rio de Janeiro, e al MAC – Museo di Arte Contemporanea di Goiânia.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Catanzaro, aperto sottopasso di via Magellano

manfredi

Azienda Mater Domini, Cisl Medici: “Cui prodest la disorganizzazione?”

Mirko

Catanzaro, scoperto deposito di munizioni e droga

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content