Calabria7

Scuola, Stefano Rossi all’IIS Fermi di Catanzaro (VIDEO)

Un altro evento di alto livello professionale si è tenuto all’Istituto di Istruzione Superiore “E. Fermi” di Catanzaro che, nei giorni del 21-22 Gennaio 2020, ha interessato i docenti.

Nell’ambito del Piano per la Formazione dei Docenti dell’Istituto, piano orientato verso una didattica innovativa aderente alle esigenze formative dei ragazzi della società contemporanea, il Dirigente Scolastico Teresa Agosto ha voluto fortemente inserire la formazione con il dottor Rossi, conosciuto a Roma in occasione di un incontro tra le scuole in rete per il Future Smart Teacher. Psicopedagogista, che si può definire n.1 in Italia e in Europa sulla didattica innovativa e sulla gestione dei ragazzi ribelli e delle classi oppositive Stefano Rossi non cerca mezzi termini: i ragazzi di oggi non hanno le idee chiare. Non sanno dove andare, e spesso, nei docenti, invece di trovare chi fornisca loro ascolto e supporto, trovano dei muri. “Ognuno di noi – spiega Rossi ai microfoni della WebTV Fermi – ha delle crepe interiori.

Immaginiamoci come dei vasi con dell’acqua: l’importante non sarà sapere della nostra crepa, ma che se l’acqua che cade andrà su un prato, potranno nascere dei fiori.”

Insegnare ai ragazzi a sapersi valorizzare, quindi, è il messaggio chiave che il relatore ha voluto trasmettere. “Viviamo in un mondo liquido, che contiene una società liquida – dice Rossi collegandosi a Baumann – in cui l’unica certezza è l’assenza di certezze.” Secondo Rossi serve trovare dei docenti che siano testimoni del desiderio, capaci di poter trasmettere ai ragazzi la giusta curiosità nel saper scoprire se stessi e il mondo che ci circonda. Lo sguardo di Stefano si intensifica quando si parla di resilienza: la grinta che i ragazzi devono sviluppare, secondo lo psicopedagogista, deve essere direttamente proporzionale al coraggio e all’autostima.

Tanti docenti ad ascoltare Stefano Rossi, a Catanzaro esclusivamente per il personale docente dell’IIS Fermi, presente per cogliere un’opportunità unica, considerato che Rossi ha liste di attesa di almeno un anno per i suoi corsi ai docenti.

Per l’occasione il Dirigente Scolastico Teresa Agosto ha espresso gratitudine a Rossi per la disponibilità e la massima professionalità e soddisfazione per il successo che la formazione ha avuto tra i docenti, entusiasti per l’occasione unica che è stataa offerta loro. Stefano Rossi ha fatto i complimenti alla stessa Dirigente per l’attenzione e il coinvolgimento che i docenti hanno dimostrato e ha dichiarato la sua disponibilità ad incontrare in occasioni future ancora il personale della scuola e gli stessi ragazzi.

Immancabile, infine, l’intervista e la “chiacchierata” ai microfoni della Web-TV dell’IIS Fermi, verso la quale ha espresso, nelle sue conclusioni, sentito apprezzamento perché, ha detto, la stessa “può creare strade lì, dove non ci sono. Come? Perseveranza, studio e lavoro di squadra. Sono le cose che io auguro a tutti i ragazzi che ci stanno ascoltando” Guarda anche tu Scacco Matto, il nuovo programma targato Web-TV Fermi. La puntata 0, andata in onda oggi, è stata incentrata proprio su Stefano Rossi. A cura di Roberto Sestito e Filiberto Canino – Reparto Giornalismo / Riprese e Montaggio

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Gli eventi di Giovedì Santo nella Parrocchia di Sellia Marina

manfredi

Catanzaro, Viale dei Normanni al buio: la denuncia del consigliere Costanzo

Matteo Brancati

Doppio ospedale Catanzaro, ANED: “Malati renali tra i più penalizzati”

nico de luca
Click to Hide Advanced Floating Content