Secreta Collis | Kalashnikov, ‘ndrangheta e narcotraffico a Catanzaro: 43 indagati (NOMI)

La Dda ha chiuso il cerchio su due organizzazioni criminali, dedite al narcotraffico e alle armi, comuni e da guerra
mobile intercettazioni

Sono quarantrè in tutto gli indagati nell’inchiesta antimafia, nome in codice “Secreta Collis”, venti dei quali destinatari di un provvedimento di fermo (LEGGI), con cui la  Dda di Catanzaro ha chiuso il cerchio su due organizzazioni criminali, una operante nella gestione del traffico di sostanze stupefacenti e l’altra dedita al traffico di armi, con l’aggravante mafiosa. Entrambi i gruppi criminali fanno capo a sodali e affiliati della zona nord della città di Catanzaro, con ruoli ben precisi, con un imponente numero di armi e munizioni e  oltre 33 chili di sostanze stupefacenti del tipo hashish, occultati in bidoni sotterrati in fondi ubicati in un’impervia area extraurbana situata sempre nella zona nord della città.

Nel corso dell’operazione  la Squadra Mobile della Questura di Catanzaro, supportata da personale della Sisco di Catanzaro, di diversi Reparti Prevenzione Crimine, di unità cinofile della Questura di Vibo Valentia e del V Reparto Volo della Polizia di Stato, ha sequestrato complessivamente 70 armi da fuoco lunghe e corte (da guerra e comuni) di diverso calibro, tra cui diversi kalashnikov e circa 7mila munizioni.

I nomi di tutti gli indagati 

Domenico Rizza, detto Enrico, 68 anni, di Catanzaro; Vincenzo Rizza, 39 anni di Catanzaro; Marco Riccelli, 35 anni, di Catanzaro; Emanuele Enrico Lepera, 28 anni, di Catanzaro ; Manuel Argirò, 43 anni, di Catanzaro; Massimo Longo, 55 anni, di Catanzaro; Raffaele Iiritano, 55 anni, di Catanzaro; Francesco Agostino, 56 anni, di Catanzaro; Vittorio Gentile, 50 anni, di Catanzaro; Sergio Rubino, 47 anni, di Catanzaro; Gaetano Muscia, 60 anni di Gioia Tauro; Santina Pasqualone, 50 anni, di Gioia Tauro; Christian Papasidero, 38 anni, di Tropea;  Giuseppe Caroleo, 51 anni, di Catanzaro; Angelo Posca, 53 anni, di Catanzaro; Igor Guarino, 41 anni, di Milano; Alessandro Lanzo, 48 anni, di Catanzaro; Marinella Canino, 50 anni, Catanzaro; Luca Colao, 40 anni, Simeri Crichi ; Valerio Nisticò, 49 anni, Catanzaro; Salvatore Tedesco, 31 anni, di Catanzaro; Giuseppe Caliò, 25 anni, di Catanzaro; Valerio Nisticò, 49 anni di Catanzaro; Salvatore Tedesco, 31 anni di Catanzaro; Giuseppe Caliò, 25 anni, di Catanzaro; Rosario Nuccio Caliò, 38 anni, di Catanzaro; Vittorio Falvo, 33 anni, di Catanzaro; Vincenzo Mario Domanico, 48 anni, di Soveria Mannelli; Andrea Caracciolo, 41 anni, di Catanzaro; Giampaolo Tripodi, 35 anni di Catanzaro; Massimo Cubello, 60 ani, di Catanzaro; Loredana Ferraro, 25 anni di Catanzaro; Paolo Mazzoni, 26 anni, di Catanzaro; Lorenzo D’Elia, 47 anni, di Catanzaro e Carmelo Ripepi, 22 anni di Vibo Valentia.  

Le ipotesi di accusa

Nei confronti degli indagati si ipotizzano a  vario titolo l’associazione a delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti e associazione finalizzata al traffico di armi con l’aggravante di aver agevolato cosche di ‘ndrangheta, porto e detenzione illegale di armi da fuoco, detenzione di droga (g. p.). 

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
L’iniziativa sarà aperta al pubblico e avrà lo scopo di valorizzare gli investimenti dell’amministrazione regionale nel settore turistico
Al convegno Fidapa ne discuteranno primari ospedalieri, ostetriche, docenti e avvocati all’istituto tecnico Malafarina di Soverato
La salma e la documentazione sanitaria sono state sequestrate per gli accertamenti. La verifiche medicolegali dovranno determinare le cause del decesso
Sul luogo carabinieri, polizia e polizia locale. Nessuna ipotesi è esclusa al momento, compresa quella di un gesto volontario
Il sindaco Giuseppe Falcomatà ha omaggiato la centenaria reggina con una targa di auguri e un omaggio floreale
Durante i controlli della Polizia di Stato nel Catanzarese gli agenti hanno trovato cocaina, hashish e due bilancini di precisione
La città ha rinsaldato il proprio legame con l'indimenticato maestro e cittadino onorario
Il segretario nazionale del Movimento "Indipendenza!" si schiera dalla parte degli agricoltori dell’Altopiano Silano
operazione svevia
L'uomo era stato arrestato l’accusa di partecipazione ad associazione volta al traffico di stupefacente, ma si è sempre proclamato innocente
Lo ha rilevato Assoutenti, che ha analizzato gli ultimi prezzi al pubblico comunicati dai gestori al Mimit e pubblicati sul sito del ministero
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved