Calabria7

Sede Anas a Catanzaro, Fiorita: “Manifestazione del 28 febbraio è necessaria”

“La manifestazione indetta da alcune associazioni cittadine per giorno 28 febbraio, davanti alla sede dell’Anas, appare non solo opportuna ma direi assolutamente necessaria”. Lo scrive, in una nota, l’ex consigliere comunale di Catanzaro, Nicola Fiorita.

“Più volte nel corso di questi anni sono intervenuto per denunciare il progressivo ridimensionamento della sede Anas di Catanzaro, davvero intollerabile perché assolutamente privo di giustificazioni razionali e di motivazioni esplicite. Nel silenzio quasi assoluto della politica calabrese va realizzandosi l’ennesimo caso in cui ragioni di bottega prevalgono sugli interessi della collettività, che evidentemente necessitano al contrario di un rafforzamento della sede centrale dell’Anas, chiamata a servire due terzi della Regione (e ben 1800 km di strade!). Se da consigliere comunale di minoranza non ho mai avuto il potere di andare oltre le denunce e le segnalazioni, oggi da semplice cittadino conservo intatto il potere di rivendicare un servizio efficiente, efficace, razionale. E questo servizio presuppone il potenziamento urgente dell’organico della sede Anas di Catanzaro, la permanenza in città dei suoi massimi dirigenti, la garanzia di una copertura h24 delle strade da parte della sala operativa. Il 28 febbraio io sarò, come sempre, a fianco di chi difende Catanzaro”.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Incidente sulla 106 nel Catanzarese, tre feriti

Matteo Brancati

Incidente a Lamezia Terme, feriti due giovani

nico de luca

Trasversale delle Serre, il sindaco di Satriano difende la “sua” variante

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content