Calabria7

Sellia Marina, amministrative 2019: presentate le liste

di Antonia Opipari – Comincia la partita delle amministrative 2019. Sellia Marina vede schierate in campo due liste: la prima, Sellia Marina Domani con candidato a sindaco Antonio Ferrarelli, la seconda Continuiamo Insieme guidata dall’attuale primo cittadino selliese Francesco Mauro.

 

Lo schieramento di Ferrarelli è formato da: Antonino Tavella, Francesco Voci, Sonia Durante, Chiara Bonofiglio, Deborah Borza, Giuseppe Mercurio, Nicola Amelio, Francesco Gallella, Giuseppina Talarico, Olga Codispoti, Vincesco Gualtieri e Mariagiovanna Garcea.

 

La squadra di Mauro è composta in buona parte da consiglieri e assessori dell’attuale compagine amministrativa come Giuseppina Dardano, Giuseppe Falbo, Davide (Domenico) Fulginiti, Valentina Leuzzi, Giuseppe Madia, Valentina Voci, Salvatore Mauro, Girolama Mustari, più le news entry: Maria Amelio, Giuseppina Frangipane, Raffaele Barbieri e Francesco Pisano.

 

Una competizione, quella selliese, che si prevede più infervorata che mai per una comunità in cui, vuoi la posizione geografica, vuoi il numero di abitanti – Sellia Marina, con i suoi quasi 8mila residenti, è uno dei paesi più popolati della provincia catanzarese -, vuoi la quantità di potenziali finanziamenti intercettabili, la rivalità politica è spesso stata il perno delle dinamiche sociali. Basti pensare che cinque anni fa le liste presentatesi sono state ben cinque, con sessanta aspiranti amministratori; allora il risultato sulla collettività fu devastante: in ogni famiglia c’erano più di due candidati tra cui scegliere! Il che è ottimo dal punto di vista democratico. Molto più complicato a livello  antropico.

«In questi cinque anni, ho avuto il privilegio e l’onore di guidare, come Sindaco, l’Amministrazione Comunale di Sellia Marina. É stata una esperienza straordinaria» fa sapere Francesco Mauro. «Sono stato supportato da una squadra di amministratori fantastici e professionalmente preparati. Abbiamo condiviso Insieme ogni scelta amministrativa per risollevare le sorti della nostra amata comunità. Tanto lavoro, tanti sacrifici, tanti momenti difficili ma tantissime soddisfazioni per gli importanti risultati raggiunti – continua -. Nonostante le gravi e difficili condizioni finanziarie ereditate (10 milioni di debiti), siamo comunque riusciti ad evitare il dissesto del Comune ed attuare politiche di riduzione delle tasse e dei tributi, abbiamo garantito  servizi e iniziative in favore di giovani e anziani mai viste prima a Sellia Marina. Abbiamo intercettato oltre 25 milioni di investimenti che stanno creando opportunità di sviluppo e  cambiando il volto di Sellia Marina.

Il risultato più significativo è senz’altro quello di essere riusciti a concretizzare il “sogno dei selliesi” il Cavalcavia ed il Sottopasso ferroviario: infrastrutture che, dopo oltre 60 anni, metteranno definitivamente in sicurezza il territorio e favoriranno lo sviluppo urbanistico e turistico del nostro Comune.

Altra grande soddisfazione è stata l’ottenimento del prestigioso riconoscimento internazionale della Bandiera Blu. Vedere Sellia Marina essere annoverata tra i Comuni con la spiaggia più bella d’Italia, è stata un’esperienza unica ed emozionante!

Ogni scelta politica e amministrativa è stata fatta nell’insegna della crescita e del progresso, consapevole che solo attraverso lo sviluppo del territorio si possono creare concrete prospettive occupazionali e opportunità di crescita e di sviluppo delle attività produttive e turistiche!

Per spirito di servizio, ci siamo voluti ricandidare tutti Insieme – la prima volta che accade a Sellia Marina -. La squadra degli amministratori è stata completata con l’inserimento di altrettante figure di elevate qualità umane e professionali che, hanno deciso di servire con amore e responsabilità il proprio Paese.

É molto importante, se non indispensabile, dare continuità all’azione amministrativa intrapresa. La grande mole di lavoro svolto, in questo quinquennio, necessita essere portata a compimento per il bene di tutti. Noi non vogliamo tornare indietro! Oggi più che mai, la crescita e lo sviluppo di Sellia Marina passano attraverso la continuità amministrativa.

Il futuro Tuo e quello dei nostri figli, dei giovani e degli anziani della nostra comunità…dipende dalle scelte di tutti e di ciascuno».

Antonio Ferrarelli: «La campagna per il rinnovo del Consiglio Comunale prende ufficialmente il via. È con orgoglio ed entusiasmo che ho accettato la candidatura a Sindaco del movimento civico Sellia Marina Domani, ed è con umiltà e spirito di servizio che il 26 maggio mi presenterò al giudizio dei miei concittadini.

Sellia Marina Domani nasce dalla consapevolezza di molte persone che, in virtù dell’esperienza passata e delle molteplici criticità presenti nel paese, hanno, per senso civico, anteposto il bene comune e l’amore per il territorio per dar vita ad una coalizione forte e rappresentativa che trainerà il paese verso un promettente futuro.

Sellia Marina Domani si compone di persone sensibili, competenti e professionali che, mosse dalla passione e dalla dedizione per il proprio paese, scendono in campo per rilanciare e favorire uno sviluppo serio e credibile, per abbandonare definitivamente la strada dell’improvvisazione e programmare con estrema serietà il nostro avvenire. È una squadra rappresentativa di tutta la società civile. Infatti, tantissime le novità ed i nuovi ingressi, che affiancati alle figure dei più esperti sapranno dare quel valore aggiunto per ottenere risultati importanti che tutti aspettiamo.

Una squadra, dunque, fatta di donne e uomini, volti nuovi e persone di esperienza che, se elette, lavoreranno con grande responsabilità per il buon governo del paese. Il movimento civico Sellia Marina Domani intende mettere la persona al centro dell’attività politico amministrativa del comune, in cui ciascuno si dovrà sentire interpellato e coinvolto come cittadino e come individuo, per scardinare un sistema chiuso ed in atto da cinque anni».

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Zes: Oliverio scrive a Conte, “No alla cancellazione delle risorse”

Matteo Brancati

Il trofeo nazionale ENAL Pesca a Catanzaro, orgogliosi di Francesco Pugliese

manfredi

Il centro Neurogenetica di Lamezia non chiuderà, Leu: “Ministro Speranza decisivo”

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content