Sellia Marina, Codacons preannuncia esposto per sito web fantasma

“La più celebre maschera della commedia dell’arte è sinonimo di mediocrità e cialtroneria. Ma, nonostante tutto, riesce ad incarnare un personaggio che, pur cosciente dei gravi problemi in cui si trova, riesce sempre a tirar fuori un sorriso, prendendo in giro i potenti per svelare, attraverso l’ironia, tutte le magagne, anche quelle più inconfessabili. Non a caso è prepotentemente entrata nel lessico la locuzione il “segreto di pulcinella. Ed allora proviamo, usando l’ironia, a raccontare una nuova “magagna” di quello che si conferma, sempre più, il paese di Mark Caltagirone. Infatti, dopo il pontile che non c’è, ma che è comunque costato decine e decine di migliaia di euro alla comunità – sostiene Francesco Di Lieto del Codacons – ecco il sito web fantasma”

“Non ci credete ? Bene, proviamo a fare un esperimento, digitiamo www.selliadamare.it e vediamo cosa appare. Se non compare nulla abbiamo la dimostrazione di come si possano buttare 50mila euro.

“Non ci credete ? Bene, proviamo a fare un esperimento, digitiamo www.selliadamare.it e vediamo cosa appare. Se non compare nulla abbiamo la dimostrazione di come si possano buttare 50mila euro.
Per comprendere come, basta fare qualche passo indietro. Con protocollo 0155110 del 18 maggio 2015 la Regione Calabria ha concesso un finanziamento al comune di Sellia Marina per la realizzazione di un portale internet finalizzato a valorizzare i servizi e gli itinerari turistici ed enogastronomici. Il comune affidava, quindi, la realizzazione del portale a ISE Consulting Snc di Cosenza. Successivamente con le determine 48/2016 e 238/2016 l’Ente versava alla società le somma di 9.903,99 euro, prima, e di 24.759,98 euro, dopo.

Fino a quando, con Determinazione 6 del 17 gennaio 2017, “visto il verbale di collaudo redatto .. il 10/01/2017 con il quale si certifica la conformità e la collaudabilità delle opere realizzate”…si è liquidata l’ulteriore somma di 22.259,05 euro.

Del portale, però, si sono perse le tracce…esattamente come per il pontile. È triste dover constatare come vengono utilizzate le risorse pubbliche. Per questo motivo il Codacons ha deciso di presentare un esposto alla Corte dei Conti. Qualcuno dovrà pur spiegare come sono stati spesi i fondi pubblici – conclude Di Lieto – visto che tra pontile e sito web, parliamo di 100mila euro che hanno preso il volo…nel paese di Pulcinella, di Mark Caltagirone e, a questo punto, dei Tafazzi”.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Confermato l'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di Francesco Putortì, indagato per omicidio e tentato omicidio
L'appuntamento è per domenica 16 giugno e al centro dell'iniziativa ci sarà la terza età. Il titolo è già tutto un programma: "Siamo tutti anziani"
Secondo quanto raccontato da "Basta vittime sulla statale 106": il conducente della vettura sbalzato fuori dall'abitacolo e incastrato nel guardrail
Ci sono anche due deputati calabresi tra i parlamentari sanzionati dall'ufficio di presidenza della Camera dei deputati
Soddisfazione da parte del presidente di Coldiretti Calabria Franco Aceto: "Ma non basta, la mobilitazione continua"
l'inviato
Centinaia di chilometri di arenile ubicati a ridosso della statale 18 invasi da erbacce, rifiuti e liquami fognari
L'Intervista
Il testo licenziato dal Senato - spiega il governatore della Calabria al Corriere della Sera - è un buon testo, ma deve essere migliorato”
I messaggi social con la firma delle “Brigate Rosse” diretti a due cosiddetti "diarchi fascisti": "Siete condannati a morte"
La Cgil incalza di fronte all'ennesimo episodio "Bisogna prendere provvedimenti drastici e urgenti affinché i colleghi vengano tutelati"
Accolte le istanze dei difensori del 31enne, di Spadola. Il Tribunale di Messina ha ritenuto inammissibile la richiesta della Dda
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved