Calabria7

Sellia Marina, Mauro annuncia finanziamento per lungomare

di Antonia OpipariUn milione e mezzo di euro. È questa la cifra che il Dipartimento di Urbanistica e Beni Culturali della Calabria ha assegnato a Sellia Marina mediante il Bando per la Valorizzazione dei borghi. «Un milione e mezzo di euro che verranno impiegati per la realizzazione di un nuovo tratto di lungomare, che da Rivachiara arriverà fino alla zona del Babylon, per intenderci». Ha voluto chiudere così il suo discorso Francesco Mauro, il primo cittadino selliese e ricandidato a sindaco alle prossime elezioni amministrative per la lista Continuiamo Insieme. Mauro e tutta l’attuale compagine amministrativa, infatti, ieri sera hanno incontrato i residenti della frazione Uria per una chiacchierata su «quanto è stato fatto e quanto ancora c’è da fare» hanno detto.

Ma raccontiamo con ordine. La serata è cominciata con la presentazione dei candidati , la maggior parte dei quali, si conoscono già, sono i componenti della cosiddetta “amministrazione uscente”; a questi si aggiungeranno in via ufficiale anche Maria Amelio, Lelè Barbieri, Giuseppina Frangipane e Francesco Pisano.

Ognuno è intervenuto spiegando il perché della scelta di presentarsi o ri-presentarsi con la lista Continuiamo Insieme e tutti, quasi unanimamente, hanno tenuto a sottolineare che «nonostante ciò che si dice, nessun progetto della vecchia amministrazione è stato accantonato, anzi realizzato laddove è stato possibile».

Tra i contributi, anche quello dell’assessore all’Ambiente Domenico Fulginiti e del vicesindaco Vincenzo Falbo; il primo ha fatto un po’ il punto della situazione in merito alla raccolta differenziata, affermando che la popolosa borgata marinara è la prima nella classifica dei comuni tra i più virtuosi della provincia di Catanzaro, con una percentuale che oscilla intorno all’82%. Fulginiti ha parlato inoltre di quanto realizzato sulla rete idrica selliese, la quale è stata completamente mappata e messa nero su bianco e lungo la quale si è provveduto a fare un importante lavoro di igienizzazione, precisando che «ciò che qualsiasi cittadino chiede ad un amministratore non deve essere inteso come un “favore” ma come un diritto». Falbo ha invece precisato come in questi cinque anni il Comune di Sellia Marina non abbia perso un finanziamento, istituendo molti servizi nonostante i debiti dell’Ente.

Ultimo l’intervento di Mauro che non si è risparmiato dal lanciare qualche frecciatina alla parte avversaria. «Non siamo disposti ad accettare lezioni da nessuno, tantomeno lezioni di moralità – ha detto -. Cercare di calunniare qualcuno e gettare discredito è una questione di onestà e per quanto mi riguarda nulla mi si può o deve essere imputato sul piano etico… politicamente attaccate quanto volete, ma limitatevi a questo». Poi, rivolgendosi alle famiglie: «Fate attenzioni alle facili promesse di posti di lavoro o altro. Il voto di scambio è un illecito ed è altrettanto scorretto che chicchessia vi esponga a questi rischi. Lealtà, verità e responsabilità, questo è il nostro motto». Quanto ai progetti: «Questa comunità potrà contare su altri 25 milioni di euro d’investimenti che produrranno occupazione, senza considerare il cavalcavia (8 milioni), le scuole (3 milioni), ora il lungomare… inoltre stiamo aspettando altro, appena lo sappiamo ve lo diciamo!».

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Scomparso dipendente di Fondazione Betania di Catanzaro, appello su Fb

manfredi

‘Catanzaro Plastic Free’, oggi saranno donati tre pesci mangia plastica

Matteo Brancati

Coronavirus, il Comune di Trebisacce attiva lo smart working

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content