Calabria7

Sequestrati 18 bungalow di un lido a Crotone, tra gli indagati dirigenti del Comune

pizzo muore

I carabinieri della sezione di polizia giudiziaria della Procura della Repubblica di Crotone, insieme ai colleghi del gruppo forestale, hanno sequestrato 18 bungalow realizzati di recente, a pochi metri dal mare, nella rinomata struttura turistico-ricettiva “Lido degli Scogli”, ubicata lungo la costa crotonese.

Sequestrato anche il terreno sul quale sono stati realizzati i bungalow. I militari hanno eseguito un decreto emesso dal gip del Tribunale di Crotone, Romina Rizzo, su richiesta del sostituto procuratore Alessandro Rho. Nove le persone indagate a vario titolo per lottizzazione abusiva, abuso d’ufficio, falsità ideologica: si tratta del committente dei lavori, progettisti e direttore dei lavori nonché di dirigenti e tecnici del Comune di Crotone.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Droga: deve espiare pena, un arresto nel Crotonese

manfredi

Truffa da 20 milioni di euro in Romagna, imprenditore vibonese ai domiciliari

Mimmo Famularo

Colloqui intercettati in carcere, luce su spaccio di droga a Cosenza: 5 arresti (NOMI)

Damiana Riverso
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content