Calabria7

Sequestrati 6 videopoker in un locale in centro a Catanzaro

Gli agenti della divisione amministrativa e sociale della Questura di Catanzaro hanno sequestrato 6 congegni elettronici, tipo slot machine, e denunciato il titolare del locale per violazione dei sigilli.

Nel corso dei controlli del fine settimana a bar e circoli ricreativi predisposti dalla Questura per assicurare il rispetto delle norme anti-Covid e per il contrasto al gioco illegale gli agenti sono intervenuti in un locale del centro, autorizzato alla somministrazione di bevande e alla raccolta del gioco della Sisal. Nel corso del controllo hanno constatato la presenza di alcune slot, videopoker,  a ridosso della sala principale. Le macchinette erano spente ma collegate alla corrente con la presenza di nastro adesivo con attaccati lembi di carta recanti il timbro dell’Ufficio Monopoli Calabria. Dagli accertamenti è emerso che quelle stesse slot erano già state sequestrate. Nonostante fossero spente, ma comunque non se poteva accertare l’uso le slot sono state sequestrate.

 

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Gelatina esplosiva ad alta pericolosità trovata in Aspromonte (VIDEO)

manfredi

Incidente a Catanzaro, donna trasportata in ospedale con ambulanza

manfredi

“Alibante”, il giornalista Pasquale Motta si dimette da direttore del network LaC

Damiana Riverso
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content