Calabria7

Sequestrato manufatto abusivo nel Cosentino

I militari della stazione Carabinieri forestali Parco di Lorica e Cotronei, in collaborazione con la polizia provinciale di Cosenza, distaccamento di San Giovanni in Fiore, hanno sequestrato un manufatto in cemento realizzato abusivamente in località “Frassineto” di San Giovanni in Fiore.

Il controllo effettuato ha evidenziato che la struttura era stata realizzata in zona vincolata, senza le dovute autorizzazioni e in violazione alla normativa, in quanto realizzata in assenza di titoli abilitativi sia di natura edilizia che di natura paesaggistico-ambientale e senza il parere dell’Ente Parco della Sila in cui ricade. Sequestro il manufatto, i militari hanno denunciato il proprietario, un uomo di San Giovanni in Fiore (Cs).

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Radio 1 One Scalea: ‘Ecco la reale situazione sul Tirreno cosentino’

nico de luca

‘Rinascita Scott’, si costituisce ricercato sfuggito a cattura

Matteo Brancati

Vigili del Fuoco recuperano iguana su tetto abitazione

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content