Calabria7

Serie A, seconda sconfitta consecutiva per il Crotone: allo “Scida” passa il Milan

crotone-milan

di Antonio Battaglia – Ci ha provato anche questa volta con grande coraggio, ma le numerose imprecisioni sono state determinanti ai fini del risultato. Il Crotone incassa la seconda sconfitta consecutiva in campionato: allo “Scida” passa il Milan per 2-0 grazie alle reti di Kessiè e Diaz. Evidenti i segnali di crescita dei ragazzi di Stroppa, che però nulla hanno potuto di fronte a un avversario di caratura largamente superiore. Nella ripresa gli Squali hanno cercato di approfittare della stanchezza degli avversari, ma qualsiasi tentativo si è rivelato sterile al netto delle imperfezioni in fase offensiva.

Primo tempo

A inizio gara il Crotone si fa vivo con Messias, che prova una conclusione dal limite senza tuttavia centrare lo specchio. Da questo punto inizia il monologo dei rossoneri: all’8′ Calhanoglou prova una conclusione dai venti metri che obbliga Cordaz a respingere in angolo. Il Milan è completo padrone del campo e, dopo due pericolose conclusioni di Diaz e Calhanoglou, al minuto 20 sfiora il vantaggio con una traversa di Kjaer.

La squadra di Pioli continua a controllare il possesso del pallone, a fronte di un Crotone incapace di reagire, e al 44′ sblocca il match: l’arbitro ravvisa un fallo in area di Marrone su Rebic e comanda un penalty, poi realizzato freddamente da Kessiè.

Secondo tempo

Stesso canovaccio nella ripresa, con la supremazia territoriale del Milan che fa da contrasto con la timidezza della neopromossa Crotone. Al 50′, il 2-0 rossonero: Saelemaekers mette in mezzo per Calhanoglu, ma la sua conclusione arriva verso Diaz che gira il pallone in porta. Gli ospiti, da questo momento in poi, calano progressivamente offrendo qualche spiraglio di speranza agli avversari, che provano  a creare qualche brivido sulle corsie laterali.

All’80’ Kjaer è costretto ad anticipare Simy rischiando l’autogol, mentre sette minuti più tardi è il Milan a sfiorare il tris con una conclusione di Leao che si stampa sulla traversa. Poco altro da segnalare nei minuti finali del match, animati dal grande coraggio di un Crotone che è però costretto a rimediare la seconda sconfitta consecutiva.

Redazione Calabria 7

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Go kart, Comune Catanzaro premia giovane pilota

Matteo Brancati

Rende, a Francavilla per allontanare lo spettro dei dilettanti

Antonio Battaglia

Trovato dai carabinieri con munizioni e detonatori: arrestato 40enne

bruno mirante
Click to Hide Advanced Floating Content