Calabria7

Serie B, crisi nera Crotone: Giacomelli gol e il Vicenza espugna lo “Scida”

crotone-vicenza

Due sconfitte consecutive, otto punti in classifica e terzultimo posto in classifica. E’ crisi nera per il Crotone,  che perde lo scontro salvezza contro il Vicenza e colleziona l’ottavo ko in campionato. 0-1 il risultato finale di un match che è la cartina di tornasole del momento attuale in casa pitagorica, con i ragazzi di Marino poco lucidi sia nella reazione allo svantaggio che nelle giocate decisive. I biancorossi espugnano lo Scida accorciando proprio sui rossoblù nella corsa salvezza, che a questo punto si fa molto complicata per una squadra in netta difficoltà sia sul piano del gioco che su quello mentale.

Primo tempo

In avvio le due squadre si fronteggiano in una intensa fase di studio, con il gioco che si concentra prevalentemente a metà campo. Con il passare dei minuti i rossoblu si mantengono in proiezione offensiva, mentre i biancorossi faticano a ripartire. La prima occasione capita dopo cinque minuti a Oddei, la cui conclusione finisce a lato non di molto. Al 20’ è Diaw a rendersi pericoloso con un tiro che chiama Festa all’intervento in due tempi. Dopo un minuto, i rossoblù rispondono con un destro velenoso di Estevez dai 25 metri che obbliga Grandi a distendersi per deviare oltre il palo. La gara fatica a decollare e le due squadre si equivalgono sul piano del gioco, ma nel finale sono gli ospiti a sfiorare il vantaggio: al 37’ Brosco incorna il pallone concludendo a lato non di molto, mentre qualche minuto più tardi Padella di testa spreca incredibilmente da due passi mandando il pallone alto sopra la traversa.

Secondo tempo

La ripresa è animata dallo stesso copione e il primo vero brivido arriva al minuto 57: cross di Dalmonte, sinistro di Calderoni respinto da Festa e Diaw manda alto il tap-in. Le squadre si allungano con continui ribaltamenti di fronte e le occasioni da gol latitano, ma al minuto 67 gli ospiti sbloccano il match: Diaw sfonda in area dalla destra e serve al centro per l’accorrente Giacomelli che di piatto infila Festa. Nel finale, dopo diverse girandole di sostituzioni, i rossoblù provano con poca lucidità un disperato forcing ma i biancorossi si difendono con ordine e nei minuti finali sfiorano addirittura il bis con Meggiorini che tutto solo davanti al portiere calcia male sprecando clamorosamente l’occasione. (an.bat.)

(foto in evidenza tratta dal profilo Facebook del Vicenza Calcio)

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

“Insulti razzisti, solidarietà alla Mastria Vending Virtus Under 18”

Carmen Mirarchi

ESCLUSIVA – Calciomercato Catanzaro, il procuratore di Evacuo: “Non c’è nulla”

Antonio Battaglia

In arrivo in Calabria 35.500 dosi di vaccino Astrazeneca e Moderna

Damiana Riverso
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content