Serie B, pari e patta tra Cosenza e Ternana: 0-0 al “Marulla”

Un punticino a testa tra Cosenza e Ternana. La squadra di Maurito Zarate, subentrato negli ultimi venti minuti di gara, gioca un ottimo secondo tempo ma nel finale è costretta agli straordinari per resistere alla torcida rossoverde e la contesa termina a reti bianche.

Nei primi minuti del match va in scena una fase di studio tra le due squadre, con la Ternana che gestisce il possesso palla senza tuttavia riuscire a penetrare l’attenta difesa silano. Al 28′ gli ospiti si rendono pericolosi con Partipilo, che si accentra nei pressi del vertice destro dell’area e sfodera una conclusione a mezz’aria che viene deviata dal compagno di squadra Favilli. Al minuto 36 risponde la squadra di casa con Finotto, la cui conclusione rasoterra viene sventata in tuffo da Iannarilli. Le due squadre non lasciano nulla di intentato e continuano a sfidarsi a viso aperto anche nella ripresa, con i silani che gestiscono il possesso palla al cospetto di una Ternana abbastanza solida.

Nei primi minuti del match va in scena una fase di studio tra le due squadre, con la Ternana che gestisce il possesso palla senza tuttavia riuscire a penetrare l’attenta difesa silano. Al 28′ gli ospiti si rendono pericolosi con Partipilo, che si accentra nei pressi del vertice destro dell’area e sfodera una conclusione a mezz’aria che viene deviata dal compagno di squadra Favilli. Al minuto 36 risponde la squadra di casa con Finotto, la cui conclusione rasoterra viene sventata in tuffo da Iannarilli. Le due squadre non lasciano nulla di intentato e continuano a sfidarsi a viso aperto anche nella ripresa, con i silani che gestiscono il possesso palla al cospetto di una Ternana abbastanza solida.

Il Cosenza spinge alla ricerca della rete del vantaggio mentre la squadra di Andreazzoli, in maniera piuttosto ordinata, non concede grandi spazi agli avversari. Al minuto 70 l’attesissimo esordio di Mauro Zarate, che offre nuova linfa all’attacco rossoblù con diverse iniziative nei pressi del vertice destro dell’area avversaria. Ma ad accendersi nel finale è la squadra ospite, che sfiora il gol in ben due occasioni: <span;>prima Micai deve salvare d’istinto sulla conclusione al volo di Defendi, mentre poco più tardi – sempre sugli sviluppi di un corner – un colpo di testa di Favilli termina sul palo interno e il portiere rossoblu è costretto nuovamente agli straordinari. (an.bat.)

(foto in evidenza tratta dal profilo Facebook della Ternana)

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Si giocherà stasera il primo turno dei playoff. Gara secca e senza ulteriori appelli. Alle Aquile basta un pari per la semifinale
Migliaia di persone in piazza con l'obiettivo è di bloccare il progetto fortemente sponsorizzato dalla Lega e dal governo di centrodestra
Mamma di una bambina, racconta di essere stata licenziata nel 2022 per "riduzione del personale". Il tribunale le ha dato ragione, ma i soldi non sono ancora arrivati
I consiglieri comunali d Giuseppe Dell'Aquila e Antonio Pace chiedono al sindaco Sergio Ferrari di precisare aspetti fondamentali
Il sindaco Pellegrino: "Un atto gravissimo che colpisce un professionista e un amministratore integerrimo"
Inutili i soccorsi dell’equipe sanitaria, intervenuta con l'elisoccorso. Sulla vicenda indagano i carabinieri. Il cane è stato sequestrato
"Non ha trovato la forza né il coraggio di spiegare che produrrà un divario enorme tra Nord e Sud, a livello economico, di servizi e diritti"
Presente anche una folta delegazione di abitanti di Punta Faro in Sicilia e Cannitello a Villa San Giovanni, le aree che saranno espropriate
Progetto “Squadra Mobile”. Operazione di contrasto al fenomeno dell’illecito stoccaggio e smaltimento di rifiuti
l'inviato
L’ex sito industriale sepolto dalle erbacce e a rischio igienico- sanitario. Promessi mega progetti per rilanciare l’area diventata simbolo della decadenza del territorio
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved