Calabria7

Serie C, Gaetano D’Agostino è ufficialmente il nuovo allenatore della Vibonese

d'Agostino vibonese

Una conferma ed una new entry. La Vibonese riparte dal Direttore sportivo Luigi Condó e dal neo allenatore Gaetano D’Agostino. Una formalità il rinnovo del ds, confermatissimo uomo di mercato del club rossoblù, dopo gli obiettivi centrati nella passata stagione impreziositi dalla valorizzazione di diversi calciatori. È stato lui, di concerto con il patron Pippo Caffo, a volere fortemente a Vibo Valentia, superando la concorrenza di diversi club, il tecnico di Palermo, reduce dalla doppia esperienza a Lecco, dove ha centrato in successione salvezza e playoff.

“Arrivo a Vibo con tanto entusiasmo, sicuro di aver scelto piazza e Società giuste per regalarmi tante soddisfazioni professionali – afferma D’Agostino -. Ringrazio il presidente Caffo ed il Direttore Condó per la fiducia riposta nei miei confronti e la voglia dimostrata nel volermi qui. Sentimenti che spero di ripagare al meglio nel corso del campionato centrando gli obiettivi che ci siamo posti. Qui c’è davvero tutto per fare bene”.

Il profilo

Appese le scarpette al chiodo dopo una lunga carriera da calciatore in serie A con le maglie, tra le altre, di Roma, Udinese, Fiorentina e Siena, D’Agostino ha esordito tra i professionisti da allenatore alla guida della Virtus Francavilla, dove ha raggiunto i playoff, per poi approdare all’Alessandria, prima di giungere a Lecco a campionato in corso nella stagione 2019/2020. D’Agostino sarà affiancato da Gaetano Mancino, già suo vice nelle precedenti esperienze. Dopo Roselli, al quale la Società porge un sentito ringraziamento per il lavoro svolto ed un sincero in bocca al lupo per il prosieguo della carriera, dal 1 luglio toccherà a loro, quindi, guidare i leoni di Vibo nel nuovo torneo di Serie C.

“Ci ha scelti nonostante una corte spietata”

“Abbiamo voluto fortemente D’Agostino a Vibo – afferma il presidente Caffo -. È giovane ma sulle sue spalle ha già esperienze e risultati importanti oltre ad una conoscenza del calcio totale per via de suo lungo trascorso in Seria A da calciatore. Un nome importante per la categoria che ha scelto la Vibonese, nonostante una corte spietata, per progettualità e serietà. E già questo per noi e per tutta la città è e deve essere motivo d’orgoglio”.

“Un allenatore poliedrico”

“Non potevo chiedere di meglio che ufficializzare il mio rinnovo con la firma di Gaetano D’Agostino – dice il ds Condò -. Un allenatore poliedrico dal carattere deciso e marcato, che ha grande voglia di fare bene e con il quale abbiamo già individuato quelli che potrebbero essere i tasselli mancanti al nostro mosaico in vista della nuova stagione”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Rinascita Scott, Cassazione accoglie ricorso: a rischio ricusazione il gup Paris

Mimmo Famularo

Rino Gattuso non è più allenatore del Milan

manfredi

Il Cosenza reintegra Pietro Santapaola, il legale: “Aspettiamo le scuse ufficiali di Guarascio”

Antonio Battaglia
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content