Calabria7

Serie C, giudice sportivo: un turno di stop per Prezioso. Multa per Catanzaro e Reggina

Il Giudice Sportivo Pasquale Marino, assistito da Irene Papi e dal Rappresentante dell’A.I.A. Sig. Roberto Calabassi, nelle sedute dell’11 e del 12 Novembre 2019 ha adottato alcune deliberazioni in merito alla 14^ giornata di Serie C.

La Vibonese dovrà fare a meno del centrocampista Mario Prezioso, squalificato per un turno per recidività in ammonizione.

Da segnalare la multa di 5mila euro a carico del Catanzaro, “perché uno sparuto gruppo di propri sostenitori (valutabile in 4/5 unità) in campo avverso, rivolgeva ad un calciatore di colore della
squadra avversaria, che rientrava negli spogliatoi al termine della gara, espressioni di discriminazione razziale (r.c.c.)”. 

La Reggina, invece, sarà costretta a pagare mille euro di ammenda “perché propri sostenitori, lanciavano sul terreno di gioco una bottiglia d’acqua semipiena, senza conseguenze (r.proc.fed.,r.c.c.)”.

Redazione Calabria 7

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Luigi Cubello, ucciso e dimenticato il giovane carabiniere di Gimigliano

nico de luca

Coronavirus, controlli serrati case in riposo nella Locride 

Andrea Marino

La “Pro Fighting Catanzaro” ha ospitato un importante stage di kickboxing

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content