Calabria7

Serra San Bruno in “zona rossa”, sanzionate due attività commerciali

Serra San Bruno zona rossa

A seguito dell’aumento dei contagi da Coronavirus e della conseguente istituzione della “zona rossa” nel comune di Serra San Bruno, il locale Comando dei Carabinieri, sotto il coordinamento del Comando provinciale di Vibo Valentia, ha disposto l’intensificazione dei controlli volti a verificare il rispetto delle misure di contenimento della pandemia, durante i quali sono stati individuati e sanzionati i comportamenti scorretti e potenzialmente pericolosi.

Dall’inizio della condizione di massima allerta (l’istituzione della “zona rossa”) sono state controllate numerose persone ed attività commerciali, sanzionando due attività commerciali per inosservanza relativa al divieto della somministrazione al banco ed altro; per le quali è stata disposta la chiusura temporanea per 5 giorni. Quindici persone, invece, sono state sanzionati per condotte irregolari spazianti dalla mancata immediata disponibilità dei dispositivi di protezione individuale, al divieto di assembramento. Le sanzioni comminate ammontano in totale a 4.753 euro. I controlli effettuati dai militari dell’Arma volti ad assicurare il rispetto delle disposizioni adottate a tutela dell’incolumità e della salute pubblica, proseguiranno serratamente anche nei prossimi giorni.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Allerta meteo a Catanzaro: il mare fa paura, sottopassi allagati (SERVIZIO TV)

Mirko

Sanità: incarico dirigenziale, a giudizio ex vertici dell’Asp di Vibo (NOMI)

Mirko

Rinvenuti fucile e cartucce nascosti all’interno di un tubo a Reggio

Andrea Marino
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content