Calabria7

Sesso al parco, 20mila euro di multa a due giovani incastrati dalle telecamere

Sono andati oltre, anche troppo… per passione. Così una coppia di fidanzati di 16 e 20 anni è stata multata per 20mila euro (10mila a testa) per atti osceni in luogo pubblico. E la multa salatissima è stata accompagnata da una denuncia. A riferirlo è Il Resto del Carlino. I due giovanissimi, di origine marocchina, in pieno giorno, poco prima delle 13, dalle effusioni sarebbero passati a un rapporto sessuale completo all’interno del parco di San Giorgio al Piano di Bologna. Il tutto ripreso dalle telecamere di sorveglianza dell’area verde. A sanzionarli la polizia locale.

La sanzione prevista per il reato di atti osceni in luogo pubblico può variare dai cinquemila ai trentamila euro. Ai due giovani fidanzati la multa è di diecimila a testa, ma potrebbe venire in parte ridotta se il debito con la giustizia sarà saldato entro due mesi. Le loro famiglie, intanto, si sono rivolte a un legale per affrontare il procedimento amministrativo e sperare in una sanzione ulteriormente ridotta, che potrebbe arrivare fino a 500 euro.

© Riproduzione riservata.
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content