Calabria7

Sgombero villette Stalettì, lo sfogo di una residente: “Ci strappano un pezzo di vita” (VIDEO)

Solitudine, amarezza e tristezza per chi deve lasciare, dopo tanti anni, la propria casa con tutti i ricordi che si porta dentro. È lo stato d’animo di chi oggi è costretto ad abbandonare la propria abitazione alla luce di un provvedimento di sgombero successivo al sequestro disposto dalla Procura di Catanzaro per settantuno villette costruite in località Panaja a Caminia di Stalettì. “Sono residente in questa abitazione e ci vivo dal 2000. La Procura mi intima di lasciare la casa il 28 aprile, non ho nessuna intenzione di farlo”. È lo sfogo di Irene Vatrella, residente ventennale della zona. “È un atto di persecuzione – aggiunge la donna – del Comune di Stalettì e della Procura della Repubblica di Catanzaro nei confronti di cittadini onesti che hanno regolarmente pagato le tasse nel corso di questi anni. La vicenda è lunga, è partita negli anni ’60 tramite un bando che il Comune di Stalettì all’epoca fece nei confronti dei residenti del territorio. Nessuno è venuto a frodare lo Stato”.

Domande a Gratteri e al sindaco di Stalettì

Irene si sente impotente e con le lacrime agli occhi dice di avere delle domande da rivolgere al procuratore Gratteri e al sindaco di Stalettì. Sostiene a gran voce che gli abusi sono stati effettuati esclusivamente nella zona di Caminia. “Qualcuno, come mio nonno, ci ha lasciato la vita per costruire un pezzetto di casa. Prima di infangare le persone e definirle ‘occupanti abusivi’, ci dessero la possibilità di essere giudicati da un tribunale giusto e onesto. Io sono ancora innocente, non sono colpevole. Possiamo avere un giusto processo? La Procura non ha notificato la conclusione delle indagini agli avvocati degli indagati. Ci stanno strappando un pezzo di vita con tutti i ricordi. Sono nata e cresciuta qui. Chissà cosa c’è dietro, chissà quale interesse economico c’è dietro l’abbattimento delle villette di Caminia”.

LEGGI ANCHE | Villette abusive nel Catanzarese, iniziate le operazioni di sgombero (FOTO)

Stalettì, sequestrate oltre 70 villette a due passi dal mare (FOTO-VIDEO)

Sgombero villette Stalettì, lo sfogo di una residente: “Ci strappano un pezzo di vita” (VIDEO)

Case costruite tra i pali della luce, il folle abusivismo edilizio di Stalettì (VIDEO)

“Ecomostro diffuso” a Stalettì: “Bene pubblico restituito alla collettività” (VIDEO)

Ecomostro nel Catanzarese, il sindaco di Stalettì: “Documenti occultati in passato”

Villette abusive a Caminia, il Tar dà ragione al Comune di Stalettì

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Interrotta fornitura idrica a S. Marco Argentano

Matteo Brancati

L’ergastolano calabrese alla Via Crucis di Piazza San Pietro: il carcere la mia salvezza

manfredi

“Froci e negri”, Santelli difende il suo vice: “Forzata la mano con le sue dichiarazioni”

Gabriella Passariello
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content