Si accende il calciomercato: tutte le trattative delle squadre calabresi

Ufficialità, trattative e indiscrezioni sul calciomercato delle calabresi: tutte le notizie di giovedì 5 agosto
calciomercato calabria 7

Suggestioni, sondaggi, trattative, smentite, depistaggi. C’è tutto per far sognare i tifosi, ma quella che sta entrando nel vivo sarà una sessione di calciomercato povera. Più degli ultimi anni. A fare la differenza saranno le idee, la creatività nella ricerca delle soluzioni, la necessità di colmare lacune in rosa. Di seguito, tutti i retroscena sulle trattative odierne delle squadre calabresi.

La fatica per ritornare in Serie A è valsa poco per il Crotone, che dopo una sola stagione si ritrova ancora una volta a dover sgomitare ne campionato cadetto per riemergere. Gli Squali sono a caccia di rinforzi in previsione dei pesanti addii di Messias e Simy, richiesti in Serie A. Pertanto la dirigenza è alla ricerca di nuovi talenti per la prossima annata e i fari sono al momento puntati in casa Roma, dove milita il baby talento Tommaso Pantaleo Milanese. Il classe 2002, che vanta un gol in Europa League contro il CSKA Sofia, è un centrocampista tuttofare dalle spiccate abilità offensive. I rossoblu puntano al prestito e da parte della società capitolina potrebbe arrivare presto l’ok definitivo. 

La fatica per ritornare in Serie A è valsa poco per il Crotone, che dopo una sola stagione si ritrova ancora una volta a dover sgomitare ne campionato cadetto per riemergere. Gli Squali sono a caccia di rinforzi in previsione dei pesanti addii di Messias e Simy, richiesti in Serie A. Pertanto la dirigenza è alla ricerca di nuovi talenti per la prossima annata e i fari sono al momento puntati in casa Roma, dove milita il baby talento Tommaso Pantaleo Milanese. Il classe 2002, che vanta un gol in Europa League contro il CSKA Sofia, è un centrocampista tuttofare dalle spiccate abilità offensive. I rossoblu puntano al prestito e da parte della società capitolina potrebbe arrivare presto l’ok definitivo. 

Per quanto concerne il reparto di centrocampo restano sempre vive le piste che riconducono a Carlos Sanchez e Davide Adorni, mentre sulle fasce si tratta per Marco Sala (a sinistra) e Gabriele Ferrarini (a destra). In avanti, invece, sembra ormai vicinissimo Jain Tavares, esterno offensivo classe 2001 del Benfica. Fronte uscite, Nwankwo Simy riflette su un possibile futuro in Spagna: il Maiorca ha già offerto al Crotone 3,5 milioni di euro per il cartellino e un contratto di quattro anni da circa un milione di euro netto a stagione al ragazzo. Messias continua a essere ambito da diverse squadre di massima serie, tra tutte il Torino, mentre sembra imminente la partenza di Luca Marrone.

Il Cosenza di Roberto Goretti, in attesa di annunciare Zaffaroni come tecnico, comincia a lavorare alacremente sul mercato. Il primo colpo ufficiale porta il nome di Ciro Panico: terzino sinistro classe ’99, arriva a parametro zero dal Potenza e si lega ai Lupi con un contratto triennale. A centrocampo caldissima la pista Andrea Schiavone, mentre si aspetta solo l’annuncio per gli arrivi di Del Favero e Minelli in prestito dalla Juventus U23. 

Nel frattempo proseguono i contatti con la Lazio per il prestito del portiere Marius Adamonis: le parti sarebbero vicine, ma per ratificare l’accordo l’ultima parola spetta al ds biancoceleste Tare. Per l’attacco, infine, il nome in cima alla lista di Goretti è quello di Gabriele Gori della Fiorentina, mentre sarebbe già stata effettuata la prima offerta al Padova per l’acquisizione dell’ala Enej Jelenic.

La notizia del giorno in casa Reggina è il forte interesse dell’Al-Faisal per Jeremy Menez: il club arabo, allenato da Paolo Tramezzani, sarebbe disposto a offrire un triennale al fantasista francese. L’obiettivo principale per l’attacco resta Samuel Di Carmine, con il giocatore dell’Hellas Verona che pare però voler attendere una chance dalla Serie A. Sul taccuino di Taibi spuntano Galabinov e La Mantia, mentre informazioni sarebbero state chieste anche per Eddie Salcedo. Si attendono, infine, aggiornamenti dalla trattativa con il Sassuolo per il laterale destro Claud Adjapong. 

Non è un mistero che il Catanzaro di Floriano Noto affronterà la prossima stagione con il chiaro intento di conquistare la promozione in Serie B. Il nuovo bomber giallorosso dovrebbe essere con tutta probabilità Pietro Cianci: nelle ultime ore, il classe ’96 di proprietà del Teramo avrebbe accettato la proposta contrattuale dei giallorossi e sarebbe dunque vicinissimo a vestire la maglia delle Aquile. Presi i due giovani trequartisti Ortisi e Blas Cittadino, il lavoro del ds Pelliccione è ora volto alla ricerca di un centrocampista: il nome più caldo, in tal senso, resta quello di Antonio Cinelli del Vicenza. In attesa di offerte concrete per Di Piazza e Curiale, il club dei Tre Colli è pronto a salutare Mangni e Baldassin: per il primo è in netto vantaggio il Gubbio, mentre il centrocampista classe ’94 ha ormai raggiunto l’accordo con il Renate.

Giornata di ufficialità per la Vibonese, che ha annunciato gli arrivi di Yuri Senesi e Giacomo Risaliti: il primo è una seconda punta reduce da una stagione con la maglia della Cavese, mentre Risaliti vanta oltre 150 presenze in Serie C e può giocare in tutte e tre le posizioni della difesa. Per il centrocampo, invece, sarebbero stati sondati i profili di Giuseppe Sicurella del Grosseto e Riccardo Boscolo Chio di proprietà dell’Inter. (a.b.)

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
"Zaccheria" maledetto per gli Squali, che nella gara di ritorno dovranno quantomeno pareggiare i conti per accedere alla Final Four
"Sempre scherzoso e sorridente, grande lavoratore e umile. Ora insegna agli angeli a fare off road"
L'ipotesi più plausibile al momento è che l'attentato possa avere una matrice estorsiva
I genitori della giovane avevano lanciato un crowdfunding sulla piattaforma GoFundMe il 15 maggio
"È stata una serata straordinaria, che Botricello non dimenticherà a lungo"
Il Pontefice si è recato negli studi Rai per registrare un intervento all'interno del programma "A sua immagine"
Kevin Murataj, insieme ai compagni di classe e agli insegnanti, stava lasciando una pizzeria per proseguire la serata in discoteca
Il rogo si è sviluppato nel primo pomeriggio di sabato. La colonna di fumo visibile a diversi chilometri di distanza
L'uomo è stato colpito davanti al portone di casa. Trasportato d'urgenza in ospedale, è deceduto poco dopo il suo arrivo
La tecnica è quella di lanciare involucri con droga e telefonini nei pressi dei cortili, dove i detenuti svolgono le ore di aria e socialità"
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved