Calabria7

Si arrampica sul tetto della sua ex scuola, 20enne precipita e perde la vita

scuola toscana

Un ventenne è morto all’ospedale fiorentino di Careggi dove era stato ricoverato in prognosi riservata all’ospedale fiorentino di Careggi dopo essere precipitato dalla tettoia della scala antincendio dell’Isis Gobetti Volta, a Bagno a Ripoli. Roberto Frezza, questo il nome della vittima, è stato soccorso in codice rosso, in stato di incoscienza, intorno alle 4 della scorsa notte. Le sue condizioni erano apparse fin da subito molto gravi. Da chiarire le circostanze dell’accaduto.

La vicenda

Secondo quanto avrebbe riferito un amico che era con il 20enne, i due avrebbero scavalcato il cancello d’ingresso della scuola perchè il giovane poi deceduto voleva fargli vedere l’istituto in cui aveva studiato. Una volta all’interno dell’area dell’istituto scolastico si sarebbero issati attraverso la rampa esterna. Il ventenne sarebbe poi caduto, durante la discesa, forse dopo aver messo un piede in fallo, precipitando da un’altezza considerevole. L’allarme è stato dato dall’amico, successivamente ascoltato dai Carabinieri per cercare di ricostruire l’esatta dinamica di quanto accaduto. Roberto è stato soccorso nel cuore della notte e trasportato a Careggi, dove si è spento domenica. Il ricovero, l’attesa, poi la decisione dei genitori di autorizzare l’espianto degli organi.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Attraversa i binari, 18enne travolto

Mirko

19enne spara a scuola e si suicida: tre studenti feriti

Mirko

Sileri: “Abbiamo toccato il picco, possibile allentamento delle misure”

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content