Calabria7

Si rifiuta di pagare il conto al bar, ai domiciliari un uomo a Cosenza

crotone

Un uomo di 35 anni di Cosenza è stato posto dal Gip agli arresti domiciliari perché ritenuto responsabile di rapina aggravata. L’uomo, secondo l’accusa, lo scorso luglio si sarebbe recato in un noto bar della città e avrebbe consumato diverse bevande alcoliche. Dopo le consumazioni si sarebbe rifiutato di pagare il conto e avrebbe aggredito le commesse minacciandole con un oggetto contundente. La proprietaria del bar ha sporto denuncia ai carabinieri della compagnia di Cosenza che hanno avviato le indagini identificando l’uomo. Secondo la ricostruzione dei fatti, pare che l’uomo si sarebbe anche impossessato dell’incasso del registratore di cassa.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Rapani (FdI): Sanità, da diritto alla salute a indecenza

manfredi

“Donna Teresa”, tre arresti per droga: il “capofamiglia” era una donna (VIDEO)

mario meliadò

Allarme parassiti, individuato a Reggio un nuovo insetto che attacca le piante

Andrea Marino
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content