Calabria7

Sicurezza, controlli e sequestri ad Arghillà

droga cinquefrondi

Uomini della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, della Polizia Metropolitana e della Polizia Municipale, hanno eseguito controlli nel quartiere Arghillà di Reggio Calabria.

Con l’ausilio dell’unità cinofila della Polizia di Stato effettuatee perquisizioni domiciliari, per la ricerca di armi o esplosivi e di sostanze stupefacenti. Rinvenute e sequestrate due pistole a salve, fedeli riproduzioni di armi vere, 2 passamontagna e 1 cartuccia a salve, armi che sono spesso utilizzate per la consumazione di rapine. Con la collaborazione di personale dell’Enel, inoltre, eseguiti controlli degli allacci alla rete elettrica. Individuati 4 allacci abusivi. Sequestrati e rimossi dalla pubblica via 11 veicoli abbandonati e privi di copertura assicurativa.
Dalle attività di controllo dei comparti abitativi della zona, sono emerse 12 occupazioni abusive di unità abitative,  un  abuso edilizio. Mentre 4 immobili non occupati sottoposti a sequestro.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Legge Severino, sospesa consigliera comunale Reggio Calabria

Mirko

Rinvenuti due ordigni esplosivi artigianali nel Catanzarese

Andrea Marino

Task force contro l’abusivismo nel Vibonese, Falvo: “Faremo rinascere il territorio”

Maurizio Santoro
Click to Hide Advanced Floating Content