Calabria7

Sicurezza. Furti e violenze: 5 arresti a Reggio Calabria

OPERAZIONE JOY’S SEASIDE

Cinque arresti in due giorni, secondo quanto riporta l’Agi,  è il risultato dell’intensificazione del controllo del territorio effettuato dalle volanti di Reggio Calabria. L’intensa attività è stata disposta secondo dal questore Raffaele Grassi.  Gli uomini dell’Ufficio generale e soccorso pubblico hanno arrestato ieri 3 cittadini di  georgiani d’eta’ compresa tra i 36 e i 45 anni, per tentato furto aggravato in abitazione. Le Volanti hanno sorpreso i 3  in centro  mentre stavano per introdursi in un appartamento. I tre stranieri  possedevano numerosi strumenti idonei allo scasso. Sono in corso accertamenti per stabilire se i tre siano responsabili di furti consumati nei giorni scorsi nella zona centro-sud della città.

Due giorni fa,  sempre per quanto riporta l’Agi, gli agenti delle Volanti hanno arrestato un rumeno di 22 anni per evasione dagli arresti domiciliari. In manette anche un 20enne marocchino per danneggiamento aggravato, resistenza, violenza e oltraggio a pubblico ufficiale. Quest’ultimo disturbava i clienti in un locale pubblico ed ha opposto resistenza agli agenti intervenuti, assumendo un atteggiamento minaccioso anche all’interno dell’autovettura di servizio, danneggiandola.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

E’ video social dello squalo in Calabria: incontro ravvicinato a Caulonia (VIDEO)

manfredi

Coronavirus in Calabria, crescita continua (+266). Si va verso il lockdown

Giovanni Bevacqua

Operazione “Stammer”, 34 condanne e 2 assoluzioni (NOMI)

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content