Calabria7

Sicurezza, G. Graziano: “Distretto di polizia a Corigliano-Rossano”

regionali, graziano

“La nascita della nuova terza Città della Calabria e la recrudescenza di atti criminali che si stanno registrando, sempre con più frequenza, sul territorio della Sibaritide e di Corigliano-Rossano impongono una presa di posizione ferma da parte dello Stato.

Ecco perché risulta necessario e indispensabile un’azione forte da parte del Governo. La bozza del Decreto ministeriale sulla riorganizzazione dei presidi di polizia non prevede che il locale commissariato venga eelevato a rango di distretto. Pertanto, ho invitato il ministro e il capo della polizia a valutare ogni possibilità per rivedere questa scelta”. È quanto dichiara Giuseppe Graziano, redattore e promotore della legge regionale sulla fusione di Corigliano-Rossano. Ed eletto in Consiglio regionale alle ultime consultazioni di domenica 26 gennaio scorso.

Lo stesso, stamani, ha scritto al ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, e al capo della polizia, Franco Gabrielli, per chiedere la rettifica della bozza del Decreto Ministeriale sulla Riorganizzazione dei posti di funzione di Dirigente Superiore e di Primo Dirigente. In discussione, domani (martedì 18 febbraio), con le Organizzazioni sindacali.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Comunali: Diamante, elezioni rinviate per morte candidato sindaco

manfredi

“Uscire dal commissariamento per strutturare gli ospedali”

Matteo Brancati

Auto si ribalta sull’A2, ferita una coppia di coniugi

Alessandro De Padova
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content