Calabria7

Sila Catanzarese, un progetto di rilancio per Sciovia di Ciricilla

Si chiama “Ciricilla sport per tutti” il progetto predisposto da un cartello di associazioni sportive e culturali per tentare di rilanciare la struttura di Ciricilla, unica località sede di impianti di risalita rimasta nella Sila Catanzarese, nel comune di Taverna. Impianti che sono dismessi e abbandonati da 16 anni.

Obiettivo dell’iniziativa, che vede impegnati in prima linea il comitato di Catanzaro dell’Uisp-Sport per tutti, l’Asd Calabriando, l’asd Naturalmente Sport, lo sci club Racisi e il circolo Uisp di Sersale e che è stata presentata nella Terrazza di CuturaSila, è di rilanciare, aggiornandole ai tempi e prevedendo anche un utilizzo per tutto l’anno della struttura, le potenzialità dell’impianto skilift costruito negli anni sessanta e gestito da Esac e Arrsa.

Non solo sci tradizionale, snowboard, sci di fondo, escursionismo a piedi o con ciaspole, dunque, ma anche la volontà di permettere mountain bike, cavallo, trekking, nordic walking, arrampicata, orienteering ed altro.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Reddito di cittadinanza ad ex br, Ferro (FdI): “Scandaloso, sia revocato sussidio”

manfredi

Inchiesta appalti, Incarnato si difende: “Mio compenso decurtato del 50%”

Matteo Brancati

Catanzaro: festa SS Rosario fra cabaret, musica e vernacolo

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content