Sila3Vette: partenza da Camigliatello per la 8ª Winter Race, la gara più estrema del Meridione

Coinvolti diversi comuni tra cui Spezzano della Sila, Casali di Manco, San Giovanni in Fiore, Taverna, Aprigliano, Crotonei e Zagarise

Sila3Vette, la gara di endurance più estrema del Meridione è pronta a tagliare il nastro di partenza con la sua VIII edizione. Il progetto sportivo che negli anni ha conquistato notorietà nazionale, ancora una volta mette al centro il territorio calabrese come scenario per un turismo sportivo certamente non di massa ma di prestigio e di alto interesse culturale.

Le 5 lunghezze previste

Le 5 lunghezze previste

Sono cinque le lunghezze previste: la 20 km turistica che partirà da Camigliatello Silano nella località Federici nella mattinata di sabato 23 febbraio e dedicata a tutti coloro che vogliono avvicinarsi alle attività sulla neve di carattere long-trekking; la 40 km e 80 km, con partenza in notturna nel tardo pomeriggio di venerdì 22 febbraio; la 140 km chiamata OVS 1947, che ripercorre i villaggi rurali nati grazie alla legge del 31 dicembre 1947, che partirà nella mattina di venerdì 22 febbraio; e la 260 km chiamata “Aria”, che unisce in un unico percorso di gara la Sila Grande con la Sila Piccola e attraversa le zone di Tirivolo, che partirà nella mattina di mercoledì 21 febbraio.

Il progettista ed organizzatore dell’evento, Giuseppe Guzzo, con il team dell’Associazione Tmc360 Sport e l’azienda di marketing e logistica Resta in Quota srls, rappresentata da Mara Carchidi, hanno dimostrato negli anni come il territorio calabrese, soprattutto quello interno, è legato ad un’alta vocazione di turismo sportivo culturale e gastronomico, che interessano quella nicchia di atleti slegati da federazioni e campionati di diversa natura che cercano la sfida in se stessi in scenari mozzafiato in cui perdersi con gli occhi.

Lo scenario di Sila3Vette

Lo scenario in cui si svolge Sila3Vette è l’altopiano della Sila con i suoi territori all’interno del Parco Nazionale. Diversi sono i comuni coinvolti: Spezzano della Sila, Casali dl Manco, San Giovanni in Fiore, Taverna, Aprigliano, Crotonei e Zagarise, come anche le provincie, infatti, oltre a quella di Cosenza, grazie al percorso Aria260km si uniscono quella di Catanzaro e Crotone.

Una delle novità del 2024 per incentivare le adesioni e aiutare gli atleti, sostenendo il 50% del costo d’iscrizione, si è sviluppata ricercando degli sponsor che con il loro contributo sostengono l’acquisto del pettorale per gli atleti aderenti alle lunghe distanze. Ci sarà tempo per iscriversi fino al 4 Febbraio, sul sito internet www.sila3vette.com e sulle pagine social è possibile interagire con l’organizzazione per tutte le informazioni necessarie.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Entrambi sarebbero in attesa di primo giudizio. A vigilare sui cortili della prigione c'era un solo agente
La strada è stata provvisoriamente chiusa al traffico. Il personale di Anas è sul posto per la gestione della viabilità
Un’opera rock di assoluto valore artistico, storico e culturale, che ci riporta al popolo dei Bretti e al mito di Donna Brettia
Edison Malaj è deceduto schiacciato da una lastra di cemento mentre lavorava nel piazzale delle ex cantine sociali di Frascineto
Al "Ceravolo" una partita equilibrata con brivido finale per i giallorossi, che salgono a 39 punti
L’uomo è stato portato in elisoccorso all’Annunziata di Cosenza. La strada fortunatamente non era trafficata al momento dell’incidente
"Si sta cercando di delocalizzare il poco rimasto nel capoluogo che fino a ora rendeva la stessa realtà, e l'area più centrale della Calabria, attrattivi"
Dirigenti dell’Anas, indagati per presunta corruzione, avrebbero fornito informazioni riservate sulle gare. Tutto ruota intorno alla Inver
È il caso di un uomo di 74 anni. Una Tac alla testa ha rivelato la presenza di un ago per l'agopuntura che stava causando un’emorragia cerebrale
Il Coruc, Comitato regionale universitario di coordinamento della Calabria, ha dato l'ok definitivo
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved