Calabria7

Sindacati:”Cordoglio per la morte del giovane operaio”

Porto Gioia Tauro

Le segreterie nazionali di Filt Cgil, Fit Cisl e UilTrasporti esprimono “cordoglio e vicinanza alla famiglia del lavoratore” morto in un incidente nel porto di Gioia Tauro (Reggio Calabria). “Apprendiamo con estremo dolore – sostengono i sindacati – l’ennesimo incidente mortale sul lavoro. Nel porto di Gioia Tauro un lavoratore di una ditta esterna è stato vittima di un grave incidente mentre svolgeva la propria prestazione. Questo incidente dal tragico esito si aggiunge ai due meno gravi occorsi nel porto di Savona. Un vero bilancio di guerra. Dalle prime ricostruzioni – scrivono Filt Cgil, Fit Cisl e UilTrasporti – sembrerebbe che il lavoratore di Gioia Tauro, mentre effettuava lavori di riparazione ad un autobus adibito al trasporto in banchina dei lavoratori portuali, sia stato travolto e ucciso da un altro mezzo. Non è più tollerabile continuare a registrare infortuni mortali sul lavoro

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Lite sfocia in omicidio, figlio uccide madre nel Cosentino

Mirko

Smantellata una piazza di spaccio nel Cosentino: due arresti e sei denunce

Antonio Battaglia

Diede fuoco all’ex moglie a Reggio, chiesti 20 anni carcere

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content