Calabria7

Sinergia tra Fondazione Astrea e Confcommercio Calabria Centrale

Una sinergia importante, quella che si è ufficialmente instaurata quest’oggi tra Fondazione Astrea e Confcommercio Calabria Centrale. I due enti si sono infatti formalmente impegnati, siglando un protocollo d’intesa, a collaborare su campi di comune interesse: la formazione professionale, la ricerca, la didattica e la promozione culturale in genere, anche nell’ambito delle procedure obbligatorie di formazione continua previste dalla disciplina vigente.

Nella sede catanzarese della Fondazione, il presidente di Confcommercio Calabria Centrale, Pietro Falbo, alla presenza del direttore dell’ente, Giovanni Ferrarelli, ha stipulato con Manlio Caruso, presidente di Astrea, l’accordo con cui si definiscono solennemente alcune forme di collaborazione per il raggiungimento di obiettivi comuni.

Ci fa piacere proseguire in questa opera di sinergia con il territorio e le istituzioni locali. -ha dichiarato Caruso, a margine della sigla dell’intesa- Oggi in maniera particolare è un grande piacere ed onore poter stringere questa alleanza con Confcommercio, egregiamente guidata dal presidente Pietro Falbo. Sono certo che le nostre prossime iniziative costituiranno un momento di crescita per il territorio oltre che una grande opportunità formativa. Il nostro accordo si sostanzia nello sviluppare insieme dei progetti e delle sinergie che condurranno ad approfondimenti, dibattiti, tavole rotonde ma soprattutto ad un confronto costante, che è quanto di più importante ci impegniamo a perseguire su tutti i territori in cui siamo presenti”.

Abbiamo accolto con particolare favore la possibilità di attivare un percorso comune con la Fondazione Astrea per ciò che attiene la possibilità di immaginare attività formative congiunte. -ha detto Pietro Falbo- Confcommercio Calabria Centrale sta sviluppando di fatti, diverse progettualità formative di carattere territoriale e di grande attenzione nei confronti del tessuto sociale. E’ un onore intraprendere questo cammino che, sono certo, porterà giovamento non solo ai nostri due enti ma all’intero comprensorio in cui ci troviamo ad operare”.

Tra le azioni da perseguire congiuntamente, è già in cantiere un corso di alta formazione sullo sviluppo della criminalità organizzata e relative forme di contrasto e sull’opportunità di un’intensa azione congiunta di intelligence economica.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Caso Sant’Anna, la voce di una dipendente: “Ieri esaltato e oggi denigrato”

Giovanni Bevacqua

Turismo, albergatori esclusi da Riparti Calabria: “Siamo delusi”

Andrea Marino

Regionali, Forza Italia a Oliverio: “Elezioni a fine novembre”

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content