Solidarietà alle forze dell’ordine per le aggressioni subite, Fratelli d’Italia al Polifunzionale di Catanzaro

La delegazione era formata da Wanda Ferro, Filippo Pietropaolo, Antonio Montuoro, Francesco Fragomele e altri

Fratelli d’Italia manifesta solidarietà con le forze dell’ordine, prese di mira in particolare nelle ultime settimane da inaccettabili aggressioni fisiche, ma anche mediatiche e politiche. Lo ha fatto recandosi oggi a Catanzaro – con una delegazione formata dal sottosegretario all’Interno Wanda Ferro, dall’assessore regionale Filippo Pietropaolo, dal consigliere regionale Antonio Montuoro, dal vice presidente della Provincia Francesco Fragomele, dal consigliere comunale Anna Chiara Verrengia e dalla coordinatrice cittadina Benedetta Villani.

Due le visite, prima presso il polifunzionale della Polizia di Stato, dove insieme al questore Paolo Sirna hanno incontrato il personale, poi presso la sede della Legione Carabinieri Calabria, al comando del generale Pietro Salsano. “Le forze dell’ordine sono il nostro presidio di sicurezza, per questo ci batteremo sempre per proteggerle”, spiegano i rappresentanti di Fdi.

Due le visite, prima presso il polifunzionale della Polizia di Stato, dove insieme al questore Paolo Sirna hanno incontrato il personale, poi presso la sede della Legione Carabinieri Calabria, al comando del generale Pietro Salsano. “Le forze dell’ordine sono il nostro presidio di sicurezza, per questo ci batteremo sempre per proteggerle”, spiegano i rappresentanti di Fdi.

“Le istituzioni hanno il dovere di sostenere con convinzione gli agenti impiegati nella pubblica sicurezza, dobbiamo respingere con ogni mezzo i gravi tentativi di delegittimazione messi in atto nei giorni scorsi. E’ necessario fermare immediatamente questo clima d’odio, che rischia di provocare conseguenze come quelle accadute a Torino, dove una volante e gli agenti che stavano fermando un irregolare per condurlo in un centro di rimpatrio sono stati aggrediti dai manifestanti dei centri sociali”.

“Ci aspettiamo che anche la sinistra, che è stata prontissima nel mettere sotto processo mediatico polizia e carabinieri, esprima oggi solidarietà alle forze dell’ordine e che condanni senza tentennamenti le violenze fisiche messe in atto con regolarità da centri sociali e antagonisti. Poliziotti e Carabinieri ci hanno ringraziato – concludono i rappresentanti di FdI – per la visita e la solidarietà espressa: Fratelli d’Italia continuerà a far sentire loro tutto il sostegno di cui necessitano per garantire a tutti noi la sicurezza e la legalità, come ogni giorno fanno con dedizione. Noi gli siamo grati per questo”, concludono.

Ferro a Catanzaro, il sindacato Fsp Polizia: “Gesto importante del Governo”

“La visita nei nostri luoghi di lavoro a Catanzaro da parte del sottosegretario di Stato al ministero dell’Interno, Wanda Ferro, rappresenta per noi un segnale importante da parte del Governo in un momento come questo in cui le Forze di Polizia si trovano, ancora una volta, in un tritacarne mediatico”. Lo sostengono Giuseppe Brugnano, Segretario Nazionale del Sindacato Fsp Polizia di Stato, e Rocco Morelli, Segretario Generale Provinciale Fsp Catanzaro, a margine dell’incontro al Polifunzionale della Polizia di Stato.

“Non ci piace parlare di solidarietà – aggiungono -, perché si tratta di un vero e proprio riconoscimento Istituzionale del vicendevole rapporto di fiducia e rispetto, che sta alla base delle Istituzioni stesse e che deve essere alla base anche del rapporto fra cittadini e rappresentanti di quelle Istituzioni. L’onorevole Ferro, che sotto questo profilo non è seconda a nessuno, testimonia così una misura che è alla base del senso critico necessario a saper gestire momenti così complessi, in cui entrare con frettolosi giudizi e valutazioni di valore in settori complessi e delicati come quello della Sicurezza non fa bene a nessuno, specialmente se ciò implica strumentalizzazioni utili solo a meri fini politici”.

“L’appuntamento di oggi – concludono Brugnano e Morelli – è un segnale chiaro e distinto nel senso di un compattamento delle Istituzioni, che operano a vicendevole servizio e nel solo interesse della collettività, senza bandiere e senza fini ulteriori fini se non quello di assicurare le migliori condizioni a tutti, ai cittadini come agli appartenenti alle Forze dell’ordine che, è sempre bene precisarlo, fanno sempre e solo il loro lavoro con professionalità, e devono farlo anche con la giusta serenità, sentendo sempre la fiducia delle istituzioni. Il rispetto delle regole, condiviso, ligio e trasparente, è una garanzia per tutti, non c’è e non ci sarà mai bisogno di violare le leggi per farsi ascoltare, perché il diritto di manifestare il proprio dissenso siamo noi i primi a garantirlo”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Nel corso dell'incontro sarà presentato il dossier elaborato dai circoli locali di Legambiente basato sulla campagna di monitoraggio effettuata su alcune aste fluviali
Messa in sicurezza l’area, è stato chiuso al traffico il tratto interessato dal rogo per il tempo necessario alle operazioni di spegnimento
Il governatore: "La nostra terra ha vitigni eccellenti e tante piccole cantine"
Ordinato sacerdote nel 1936 fu membro per sedici anni della Compagnia di Gesù, insegnando filosofia e teologia
Sul posto il personale medico del 118 ed i carabinieri per i rilievi del caso, assieme a squadre dell'Anas
Le osservazioni in vista della conferenza di impatto ambientale
L'aspirante primo cittadino parla anche delle "condizioni disagevoli per l’erogazione delle prestazioni" e del "sovraccarico di lavoro"
Il più grande festival della regione, dall’anima itinerante e dal respiro internazionale, sarà inaugurato lunedì 15 aprile
Intanto il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, è in contatto con i prefetti delle città italiane
L'uomo non ha saputo specificare la provenienza del denaro che per gli investigatori sarebbe frutto di illeciti
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved