Calabria7

Soprano di Catanzaro prima classificata al Concorso europeo di Spoleto

soprano catanzaro

Il Soprano Giorgia Teodoro, la nuoca stella lirica di Catanzaro, è stata prima classificata al Concorso europeo Giovani Cantanti Lirici 2020 di Spoleto

Il soprano Giorgia Teodoro “stella della lirica”. Nata e cresciuta a Catanzaro è stata la prima classificata alla prova finale della 74ma edizione del Concorso per Giovani Cantanti Lirici “Comunità Europea” 2020, organizzato dal Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto “A. Belli” – Teatro Lirico dell’Umbria. Il Concorso del Teatro Lirico Sperimentale è uno dei più antichi a livello internazionale, ha “laureato” negli anni molti tra i maggiori cantanti lirici. Il Concorso è sostenuto dal: Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, Regione Umbria, Comune di Spoleto, Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto e NUOVOIMAIE (Nuovo Istituto Mutualistico Artisti Interpreti Esecutori).

La Giuria Internazionale, presieduta dal celebre mezzosoprano Grace Bumbry e composta da: Renato Bruson, illustre baritono e già vincitore del Concorso del Teatro Lirico nel 1961; Carlo Palleschi, Direttore d’orchestra; Mauro Mariani, critico musicale e musicologo e Michelangelo Zurletti, musicologo, critico musicale e Direttore Artistico del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto “A. Belli”, dopo quattro giorni di selezioni e dopo aver ascoltato i concorrenti provenienti da tutta Europa, ha decretato vincitori della 74ma edizione del Concorso sei cantanti e Giorgia Teodoro si è classificata al primo posto. I cantanti sono stati accompagnati al pianoforte da Andres Sarre, Luca Spinosa e Dario Tondelli. Un riconoscimento di grande prestigio che proietta Giorgia Teodoro verso ulteriori mete e apre spazi di sicuro successo.

Infatti, i vincitori del Concorso 2020, sono stati ammessi al Corso Biennale di Avviamento al Debutto, infatti  esordiranno nelle Stagioni Liriche Sperimentali di Spoleto e dell’Umbria 2020 e 2021. I cantanti, durante il periodo di perfezionamento, seguiranno corsi di spartito e interpretazione con prestigiosi docenti e riceveranno una borsa di studio mensile; seguiranno moduli specifici di interpretazione vocale, recitazione, preparazione dello spartito con celebri cantanti, registi e direttori d’orchestra. Inoltre sono in programma lezioni di Elementi di Storia del Melodramma, lingua straniera, movimento corporeo, mimo e danza. Previsto anche un modulo di foniatria specifico per la voce cantata tenuto dal dott. Graziano Brozzi. Al termine del corso i vincitori debutteranno nella STAGIONE LIRICA 2020 dello “Sperimentale”di Spoleto che si svolgerà come di consueto nel mese di settembre. Il  nominativo del cantante che ha ricevuto il punteggio più alto sarà comunicato a NUOVOIMAIE per l’assegnazione del premio Speciale.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Catanzaro, Speziali: “6mila richieste per bando Comune emblema disagio giovanile”

Mirko

In Calabria il 56% non vota: chi non partecipa non conta nulla

manfredi

Catanzaro, Umg tra gli Atenei più virtuosi in Italia

Andrea Marino
Click to Hide Advanced Floating Content