Calabria7

Sorpresi ad abbandonare rifiuti in un torrente nel Crotonese, denunciati due operai e la ditta

I carabinieri della stazione di Santa Severina, nell’ambito di servizi volti alla tutela dell’ambiente, hanno denunciato in stato di libertà un 47enne e un 51enne, operai di una ditta di arredamenti, sorpresi ad abbandonare rifiuti di vario tipo in un torrente in località “Campodenaro”, agro del comune di Caccuri. La denuncia è scattata anche per il titolare dell’azienda.   Il tempestivo intervento dei carabinieri ha fatto sì che i responsabili si adoperassero nell’immediatezza provvedendo al ripristino dello stato dei luoghi.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Prosegue attività azienda fallita, arrestato imprenditore nel Catanzarese [NOME]

Matteo Brancati

Coronavirus in Calabria, 284 nuovi casi e 2 morti

Giovanni Bevacqua

Picchia la convivente incinta e la suocera, un arresto nel Cosentino

Damiana Riverso
Click to Hide Advanced Floating Content