Calabria7

Sorpresi con merce rubata, arrestati due giovani

bergamo ndrangheta

I carabinieri della locale Tenenza hanno tratto in arresto due 27enni di Isola Capo Rizzuto, in quanto sorpresi a bordo di un’autovettura con all’interno merce rubata poco prima.

La refurtiva, consistente in un’affettatrice elettrica professionale e 19 bottiglie di vino di varie marche, recuperata e restituita all’avente diritto. Individuato nel titolare di un ristorante sito in Isola di Capo Rizzuto.

Gli arrestati, terminate le formalità di rito, posti agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida come stabilito dalla Procura della Repubblica di Crotone.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Covid, occupata la sede dell’Asp di Cosenza: “Non c’è più tempo, Speranza venga in Calabria”

bruno mirante

Bastone e cavo elettrico in auto, denunciato 26enne

Mirko

Medici aggrediti, ordine Crotone: “Proteggere operatori”

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content