Calabria7

Sorpresi fuori a un bar nel Cosentino a bere una birra, in fuga davanti ai carabinieri

accoltella i genitori

Assembrati e senza mascherina bevevano birra davanti ad una pizzeria in violazione delle norme vigenti sul contenimento del Covid 19. Dieci persone sono state sorprese dai carabinieri della compagnia di Corigliano che hanno sospeso l’attività del locale di Schiavonea, frazione di Coriglian Rossano, e sanzionato il proprietario. Alla vista dei militari, gli avventori si sono dileguati, abbandonando le bottiglie di birra sul posto, mentre il proprietario è stato identificato. La sua attività è stata sospesa e il commerciante è stato sanzionato per la violazione delle prescrizioni relative all’apertura del locale oltre l’orario consentito e alla somministrazione e consumazione di bevande nei pressi dell’esercizio. E’ in corso l’identificazione degli avventori grazie alle immagini delle telecamere di sorveglianza, poste nella zona. I materiale è, al momento, al vaglio dei carabinieri. (ANSA)

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Truffe, denunciano furto alla stazione con documenti falsi: arrestati

Matteo Brancati

‘Ndrangheta, droga, rapine e vaglia falsi: gip rigetta richiesta di 73 arresti

Maria Teresa Improta

Bimbo cade dal quinto piano a Catanzaro, ferito ma fuori pericolo (VIDEO)

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content