Sorpreso in auto con oltre un chilo di cocaina, pregiudicato arrestato sulla statale 106

La droga era stata abilmente nascosta all’interno del veicolo. Avrebbe fruttato un guadagno di oltre 250mila euro
Operazione "Black Fog"

I finanzieri del Comando provinciale della Guardia di finanza di Crotone hanno arrestato un pluripregiudicato che circolava a bordo di un’auto con oltre un chilo di cocaina purissima. P. F., 38 anni è stato fermato lungo la strada statale 106, nel tratto compreso tra i comuni di Torretta di Crucoli e Cirò Marina. A seguito dell’analisi dei documenti del conducente, che ha da subito manifestato segni di agitazione, e dall’approfondimento dal quale è stato possibile verificare precedenti specifici, è stato richiesto l’ausilio delle unità cinofile antidroga della Guardia di Finanza presenti sul posto. L’azione degli specialisti ha permesso di segnalare la presenza di droga attivando, pertanto, l’esecuzione di un’accurata ispezione del veicolo.

L’azione ha consentito di ritrovare un involucro contenente circa 1,2 kg di cocaina purissima, abilmente occultato all’interno dell’auto, nelle intercapedini dello sportello anteriore lato passeggero. Le Fiamme Gialle hanno proceduto al sequestro della sostanza stupefacente – che se tagliata ed immessa in commercio avrebbe fruttato un guadagno di oltre 250mila euro – ed all’arresto dello spacciatore, nei confronti del quale il magistrato di turno della Procura della Repubblica di Crotone ha disposto il trasferimento in carcere.

L’azione ha consentito di ritrovare un involucro contenente circa 1,2 kg di cocaina purissima, abilmente occultato all’interno dell’auto, nelle intercapedini dello sportello anteriore lato passeggero. Le Fiamme Gialle hanno proceduto al sequestro della sostanza stupefacente – che se tagliata ed immessa in commercio avrebbe fruttato un guadagno di oltre 250mila euro – ed all’arresto dello spacciatore, nei confronti del quale il magistrato di turno della Procura della Repubblica di Crotone ha disposto il trasferimento in carcere.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Necessario intervento di riparazione a causa di una sfilatura della condotta idrica dell'acquedotto del Guerriccio
L'uomo, di 55 anni, era sottoposto ai domiciliari da oltre tre anni. Accolta dal Tribunale collegiale di Lamezia l'istanza degli avvocati
Attraverso una storia sul suo profilo Instagram, il rapper ha reso note le sue condizioni e ha ringraziato tutti per i messaggi ricevuti
L'assistente capo coordinatore della Polizia Stradale di Catanzaro è deceduto il 20 settembre 2020 in un tragico incidente stradale
Forniture di apparecchiature sanitarie in cambio della sponsorizzazione di una società del dirigente medico a spese dell'Azienda ospedaliera
Prima i segnali social, poi i velati messaggi di alcuni colleghi e la "buca" ad alcuni grossi eventi. C'è apprensione per il rapper milanese
Tra i messaggi di solidarietà anche quello della Lega Salvini Calabria che condanna il gesto definendolo "vile e inaccettabile"
Al momento dell’incidente si trovavano in transito i vigili del fuoco che hanno subito liberato una persona dall'abitacolo
Soddisfazione per la partecipazione alla seconda edizione del festival nazionale della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome
La cerimonia, come anticipato durante il Festival del Peperoncino, avrà luogo il 2 ottobre nella Sala Consiliare del Comune di Diamante
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved