Calabria7

Sorpreso mentre vende eroina, arrestato

carabinieri

Un uomo di 33 anni del posto è stato arrestato a Scalea (Cs) dai carabinieri della locale compagnia per spaccio di droga. L’arresto risale al pomeriggio di ieri quanto i militari hanno perquisito l’uomo, già noto alle forze dell’ordine, con precedenti per droga. Nel corso di un servizio di controllo del territorio, verso le ore 15,30, gli inquirenti hanno visto un tossicodipendente parlare con l’arrestato il quale, al termine del breve colloquio, si è allontanato a bordo del suo ciclomotore. Insospettiti, i carabinieri hanno deciso di verificare le mosse dei due ragazzi ed infatti dopo alcuni minuti, è tornato sul posto l’arrestato che ha prelevato dal marsupio una dose di eroina per consegnarla al suo interlocutore ricevendo in cambio del denaro, il tutto davanti agli occhi attenti dei militari.

A quel punto, l’amara sorpresa per i due che si sono visti scoperti. I carabinieri, recuperato lo stupefacente, hanno proceduto ad effettuare controlli più accurati, rinvenendo nel marsupio un’altra dose di eroina e il denaro precedentemente ricevuto dall’assuntore per l’acquisto della droga. Informata la Procura della Repubblica di Paola, il 33enne è stato dichiarato in stato di arresto. Nel corso dell’udienza per rito direttissimo presso il Tribunale di Paola, svoltasi oggi, l’arresto è stato convalidato ed è stata disposta la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

L’editoriale: Coronavirus, insultato chi è scappato in Calabria. Ma noi plaudiamo a chi è rimasto su

Danilo Colacino

“No opportunità commerciali per istituire Frecciargento Sibaritide-Roma”

manfredi

Beccato con droga e munizioni in auto, un arresto a Paola

Andrea Marino
Click to Hide Advanced Floating Content