Sospetta meningite, muore un ragazzo di 17 anni a Sulmona

La notizia ha sconvolto l'intera comunità: centinaia, infatti, i messaggi di cordoglio sulla rete
meningite liberato

Aveva soltanto 17 anni e ancora una vita davanti Liberato Passoforte, studente dell’Alberghiero morto all’ospedale di Sulmona, in Abruzzo, a causa di una “meningite pneumococcica”, riferiscono i medici. A nulla sono serviti la corsa in ambulanza e le ore trascorse nel reparto di rianimazione per salvargli la vita: il cuore di Liberato, infatti, ha smesso di battere. A dissipare ogni dubbio e a confermare l’ipotesi dei sanitari saranno gli accurati esami disposti dalla direzione sanitaria. La notizia ha sconvolto l’intera comunità: centinaia, infatti, i messaggi di cordoglio sulla rete, preghiere e delicati pensieri per l’anima bella del ragazzo. I funerali si sono svolti oggi pomeriggio.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
L'appello a Occhiuto da parte dei cardiopatici. L’equipe medica dello Jazzolino va messa nelle condizioni di poter effettuare anche interventi di rivascolarizzazione
Epicento a quattro chilomentri a Sud di Cittanova. La scossa è stata avverita distintamente dalla popolazione
"Nessun ordine di allontanamento è giustificabile per l'unica imbarcazione che ha adempiuto al dovere assoluto di soccorso in mare"
Non ero mai riuscito a chiedere scusa per i reati commessi né al momento dell'arresto, né al processo e nemmeno ai colloqui in Ipm
SI tratta di uno speciale microscopio-scanner digitale che permette un’analisi accurata dei tumori escissi, per la prima volta in tempo reale
Riflessioni sulla legalità, il ruolo della società civile, della scuola, della famiglia e delle Amministrazioni al centro del convegno
Per Fabio Pinelli lavorare troppo tempo in un territorio difficile aumenta il rischio di collusione. L'ira delle correnti progressiste
Il decesso poche ore dopo l'esame avvenuto con mezzo di contrasto. Disposto anche il sequestro della salma per effettuare l'autopsia
Basta Vittime invia all’Anas nuove immagini sui tratti già segnalati nei giorni di pioggia: "Si intervenga con urgenza"
Dall'artista Mimmo Rotella al Parco internazionale della scultura alla prestigiosa accademia delle Belle Arti
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved