Sospetti condizionamenti della ‘ndrangheta a Filadelfia? Proroga di tre mesi per la commissione d’accesso

E' quanto stabilito dal prefetto di Vibo Paolo Giovanni Grieco. Nel frattempo resta sempre in sospeso il futuro di Nicotera e Mileto
Gramuglia

Mentre si attende di conoscere il destino di Nicotera e Mileto che l’8 e il 9 giugno dovrebbero andare al voto per scegliere il sindaco e rinnovare il Consiglio comunale, il prefetto di Vibo Paolo Giovanni Grieco ha prorogato per ulteriori tre mesi la commissione di accesso agli atti al Comune di Filadelfia.

La commissione – composta da Veronica Pastore, capitano della Compagnia carabinieri di Vibo, Francesco Seminara, capitano del Nucleo di Polizia economica – finanziaria della Guardia di Finanza di Catanzaro, e dal vice prefetto di Vibo Roberto Micucci – era stata nominata lo scorso 15 febbraio con l’obiettivo di fare i raggi X agli atti prodotti dall’attuale amministrazione comunale guidata dal sindaco Anna Bartucca insediatasi nel mese di settembre e anche di quelle precedenti oggetto del monitoraggio della triade commissariale che entro la fine dell’estate dovrebbe presentare la relazione finale.

La commissione – composta da Veronica Pastore, capitano della Compagnia carabinieri di Vibo, Francesco Seminara, capitano del Nucleo di Polizia economica – finanziaria della Guardia di Finanza di Catanzaro, e dal vice prefetto di Vibo Roberto Micucci – era stata nominata lo scorso 15 febbraio con l’obiettivo di fare i raggi X agli atti prodotti dall’attuale amministrazione comunale guidata dal sindaco Anna Bartucca insediatasi nel mese di settembre e anche di quelle precedenti oggetto del monitoraggio della triade commissariale che entro la fine dell’estate dovrebbe presentare la relazione finale.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
l'inviato
Centinaia di chilometri di arenile ubicati a ridosso della statale 18 invasi da erbacce, rifiuti e liquami fognari
L'Intervista
Il testo licenziato dal Senato - spiega il governatore della Calabria al Corriere della Sera - è un buon testo, ma deve essere migliorato”
I messaggi social con la firma delle “Brigate Rosse” diretti a due cosiddetti "diarchi fascisti": "Siete condannati a morte"
La Cgil incalza di fronte all'ennesimo episodio "Bisogna prendere provvedimenti drastici e urgenti affinché i colleghi vengano tutelati"
Accolte le istanze dei difensori del 31enne, di Spadola. Il Tribunale di Messina ha ritenuto inammissibile la richiesta della Dda
Accusati in concorso tra di loro di peculato, erano stati arrestati nell'ambito di un'inchiesta della Guardia di finanza. Accolte le le richieste della difesa
Il gup nelle motivazioni della sentenza: "era a conoscenza dei rapporti tra 'ndrangheta e servizi segreti"
I genitori hanno scoperto casualmente un anno fa della malattia del figlio, dopo una serie di accertamenti
"Il mio ginecologo mi ricorda che devo controllare una cisti ovarica. Da lì parte uno tsunami. Risonanza, ricovero, operazione. Ciao ovaie"
Prende il posto di Bruno Trocini. Da giocatore ha indossato la maglia amaranto tra il 1988 e il 1990 ai tempi di Nevio Scala
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved