Calabria7

Sottopasso Via Magellano Catanzaro, inaugurato poche ore fa ed è già polemica per la segnaletica

(D.C.) – Nemmeno lo hanno inaugurato e già le polemiche fioccano. Ma di cosa parliamo? Semplice: del sottopassaggio di via Magellano, piccola infrastruttura situata nel quartiere marinaro di Catanzaro, consegnato dopo lavori durati tanto tempo ma che oggi ha compiaciuto i membri della civica assise della zona.

E noi – tanto per essere corretti, assecondando sempre l’informazione libera e non prestando dunque il fianco alle strumentalizzazioni – pur avendo foto sugli ‘errori commessi’ (ricevute stamani in anteprima da un nostro affezionato lettore vecchio residente di quell’area) abbiamo atteso il comunicato stampa di Palazzo De Nobili.

Ebbene, ci dice l’amico di calabria7, abitante della zona, visibilmente contrariato: “Ma se io scendo dalla strada denominata Vasco da Gama verso via Marco Polo, secondo la segnaletica comunale, non posso immettermi in via Magellano. Stessi problemi che ha chi abita in via Lipari dopo aver percorso via Niccoloso da Recco. Ci sono infatti pali privi di cartelli e, come se non bastasse, ci si trova pure le indicazioni a sinistra invece che a destra. Ci spieghino allora il signor sindaco e gli assessori – chiosa imbufalito il nostro lettore – in quale modo uno che, come me, vive in un appartamento in via Magellano può rientrare a casa, magari con pesanti casse d’acqua o altra roba da scaricare. Secondo la segnaletica dovrei ad esempio fare il giro della statale per arrivare a destinazione, pur potendo invece accedervi dall’altro ingresso. Che dire allora, meglio prenderla a ridere, citando il compianto Totò: La scienza  va premiata….”. 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus, la decisione sul derby Catanzaro-Reggina

Mirko

Festival Nuova Musica, grande successo nella prima serata

Matteo Brancati

Teatro. Eumenidi di Eschilo al Casalinuovo

Carmen Mirarchi
Click to Hide Advanced Floating Content