Calabria7

Soveria Mannelli, ecco la triste storia di “Nuvola” (VIDEO)

Soveria Mannelli

“Il sindaco Sirianni sporge denuncia”

Pubblicato da Calabria 7 su Sabato 28 marzo 2020

di Antonio Battaglia – Neanche il Coronavirus è stato in grado di fermare i maltrattamenti ai danni degli animali. C’è poco da commentare: chi è votato all’insensibilità e alla cattiveria non si ferma nemmeno in un momento di emergenza come quello che stiamo vivendo.

Sulla pagina face book istituzionale del Comune di Soveria Mannelli, il sindaco Leonardo Sirianni ha inteso denunciare l’ultimo triste caso: Nuvola, cane mascotte della cittadina in provincia di Catanzaro, è stata rinvenuta con alcuni pallini di piombo all’interno della coscia.

“Il veterinario Antonio Ferragina ha fatto una radiografia e mi ha chiesto il permesso di poterlo operare. Ora l’animale sta bene, vogliamo trovare una famiglia che possa adottarlo per fargli trascorrere la convalescenza in tranquillità” afferma il sindaco Sirianni in esclusiva ai nostri microfoni.

I cani sono gli unici che possiamo avere vicini perchè non contagiosi. Nuvola è noto fra la popolazione per essere un cane socievole e per nulla aggressivo. Qualcuno, per puro divertimento o per insensato fastidio, ha pensato di compiere il barbaro gesto: “Non siamo riusciti a risalire al colpevole, quindi ho preparato una denuncia contro ignoti da spedire alla caserma dei Carabinieri”.

Infine, Sirianni lancia un messaggio all’autore del gesto: “L’emergenza Covid-19 non ha lasciato nulla a questo soggetto. Dovremmo uscire da questa vicenda con un pizzico d’amore in più verso il prossimo, ma questo non è successo e non mi spiego perché”.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Mafia, Gratteri: “In 10 anni possibile abbattere l’80%”

Mirko

Cosenza, 54enne arrestato per maltrattamenti

manfredi

Arte Danza, alla scoperta del BodyCode (SERVIZIO TV)

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content