Calabria7

Spaccia hashish e marijuana a scuola, denunciato 17enne nel Cosentino

Spacciava hashish

I carabinieri della compagnia di Cosenza, con il supporto di un’unità cinofila antidroga del Nucleo Cinofili di Vibo Valentia, hanno effettuato una serie di controlli in un istituto superiore di San Giovanni in Fiore (CS).

In un’aula dell’istituto, su segnalazione di Black, il pastore tedesco nero impiegato dai carabinieri nei controlli, sono state trovate 56 dosi di hashish, per un peso complessivo di 33 grammi, e la somma in denaro di 150 euro. Il minorenne responsabile è stato individuato grazie alla segnalazione dell’unità cinofila, che  ha percepito addosso al 17enne, incensurato, l’odore della sostanza stupefacente. I controlli a carico del ragazzo  sono proseguiti   con una perquisizione nella sua abitazione dove c’erano 16 dosi di marijuana, per un peso complessivo di 22 grammi e ulteriori 5 dosi di hashish per un peso complessivo di 4 grammi.  Al termine degli accertamenti il 17enne è stato denunciato in stato di libertà alla Procura dei Minori di Catanzaro per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus in Calabria, peggiora ancora il rapporto positivi-abitanti

Damiana Riverso

Isola Capo Rizzuto proporrà la cittadinanza onoraria per Patrick Zaki

Antonio Battaglia

Rinascita Scott, il pentito Moscato: “Giamborino uno dei nostri e Luigi Mancuso? Come il Papa”

Mimmo Famularo
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content