Calabria7

Spacciava cocaina nel condominio, arrestato

carabinieri notte

Un 62enne stato arrestato dai Carabinieri perchè sorpreso mentre stava consegnando una dose di cocaina ad un suo interlocutore. 

L’uomo, pregiudicato, di origine napoletana ma da tempo residente a Santa Maria del Cedro, nel Cosentino, è stato notato dai militari in un complesso residenziale su corso Mediterraneo.

Insospettiti, considerata anche la tarda notte, i Carabinieri hanno deciso di seguirlo all’interno di un condominio dove, poco dopo, l’uomo ha atteso l’arrivo di qualcuno per consegnare la sostanza stupefacente in cambio di denaro.

I militari, così, dopo una perquisizione a casa del pregiudicato, hanno trovato 490 euro in contanti, in banconote di piccolo taglio.

Un bottino niente male che, però, hanno provocato l’arresto del 62enne, attualmente agli arresti domiciliari.

Redazione Calabria 7.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Maltempo, neve nel Cosentino in riva al mare

Matteo Brancati

Aggredisce donna e viene picchiato dai parenti, quattro arresti nel Catanzarese

Matteo Brancati

‘Ndrangheta: Gdf confisca beni per 215 milioni a imprenditore

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content