Calabria7

Spacciavano marijuana davanti alla caserma dei carabinieri, 2 arresti a Melito

bianco

Stavano smerciando marijuana a due passi dalla caserma dei carabinieri di Melito Porto Salvo. Sono scattate così le manette per due giovani del posto, P.A. e Z.F., rispettivamente di 24 e 29 anni, trovati in possesso di oltre due chili tra hashish e marijuana.

I militari, notato lo strano movimento, hanno deciso di accertarsi di quanto stesse accadendo. E all’interno di un borsone hanno trovato 650 grammi di marijuana ben convenzionati all’interno di una busta di plastica. I carabinieri hanno deciso così di procedere a una perquisizione domiciliare. All’interno dell’abitazione di uno degli arrestati hanno scoperto oltre un chilo di marijuana e oltre mezzo chilo di hashish.

In attesa dell’udienza di convalida, i due sono finiti al carcere “Panzera” di Reggio Calabria.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Gli svaligiano casa mentre è a un matrimonio, arrestati due reggini dopo fuga sulle montagne

Mirko

Fogna “fantasma” nel fiume Corace di Catanzaro, la Procura apre un’inchiesta

Maria Teresa Improta

Coronavirus, nuovi casi positivi nel Vibonese: ecco i comuni interessati

Antonio Battaglia
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content