Calabria7

Spaccio casalingo, due arresti nel Catanzarese

Un insolito viavai dalle loro case. E gli “ospiti” erano per la maggior parte tossicodipendenti noti alle forze dell’ordine. I carabinieri della Stazione di Squillace, nel Catanzarese, hanno così deciso di procedere con una perquisizione domiciliare scovando all’interno delle abitazioni 105 grammi di marijuana già suddivisi in dosi, un bilancino di precisione e una lampada alogena per l’essiccazione della pianta. Sono scattate così le manette per M.S., 25 anni, e T.T., 50 anni. I due, dopo le formalità di rito, sono stati messi agli arresti domiciliari, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

‘Ndrangheta nelle Preserre, la Dda deposita nuovi atti contro il clan Chiefari-Iozzo

Maurizio Santoro

Trovati con 200 grammi di droga a casa, arrestati due stranieri nel Cosentino

Mirko

Furti e rapine anche in Calabria: sgominata “gang” di georgiani

Carmen Mirarchi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content