Calabria7

Spaccio di cocaina, un arresto nel Cosentino

Traffico beni archeologici

​Un cittadino straniero domiciliato a Rossano (Cs) è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Fermato per un controllo a bordo della sua auto, l’uomo è stato trovato in possesso di un involucro contenente 150 grammi di cocaina.
Lo stupefacente, sottoposto a sequestro, immesso sul mercato avrebbe fruttato oltre 40.000 euro.
L’arrestato è stato rinchiuso nella casa circondariale di Castrovillari.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Smaltiva illegalmente scarti macellazione, una denuncia a Bivongi

Matteo Brancati

Polistena, bimbo di due anni smette di respirare: salvato dai carabinieri

manfredi

Sprechi all’Aterp di Vibo, condannato ex commissario

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content