Calabria7

Spaccio e resistenza a pubblico ufficiale, un arresto nella zona sud di Catanzaro

La Squadra Volante ha arrestato C.M, 39 anni, pregiudicato di Catanzaro, per detenzione illegale ai fini di spaccio di sostanza stupefacente (eroina) e resistenza a pubblico ufficiale.

Fuga alla vista della polizia

Durante i controlli in via Teano, nella zona sud di Catanzaro, la Volante ha notato un giovane a piedi che alla vista degli agenti si è dato precipitosamente alla fuga in direzione degli alloggi popolari. Gli agenti lo hanno inseguito e bloccato. Durante la fuga, il 39enne si è sbarazzato di un involucro, immediatamente recuperato, che è risultato essere un cellophane bianco, termosaldato, contenente 3,57 grammi di eroina. La perquisizione si è poi spostata nell’abitazione dell’uomo dove è stato ritrovato un altro involucro contente sempre eroina (1,89 grammi). Ritrovato anche un bilancino di precisione perfettamente funzionante, intriso di stupefacente dello stesso genere, una punta di pugnale da sub e un rotolo di carta alluminio con frammenti di busta di plastica di forma circolare, necessari per la confezione di dosi singole di sostanza stupefacente. L’uomo per tutti i controlli ha tenuto un atteggiamento aggressivo al fine di sottrarsi all’arresto  Il 39enne è ora ai domiciliari come disposto dall’autorità giudiziaria

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

“Call Center Abramo: scongiurati gli esuberi, sottoscritto accordo”

Carmen Mirarchi

Centinaia di studenti in visita all’ex Stac di Catanzaro lungo le orme di Ulisse

Mirko

Minacce a Marisa Manzini, Abramo e Russo: “Vicinanza forte dell’amministrazione”

Andrea Marino
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content