Calabria7

Spara al suo cane e lo trascina con il guinzaglio per strada

spara al suo cane

“Sono un cacciatore e sparo a chi c…o mi pare”. A riprendere quanto successo un passante, che ha denunciato tutto sui social. Lʼanimale versa in gravissime condizioni

Aggressione shock in Galizia, in Spagna, ai danni di un cane, una femmina che aveva appena dato alla luce cinque cuccioli. Il suo proprietario, un anziano cacciatore, prima ha picchiato l’animale e poi gli ha sparato con il fucile. A quel punto lo ha trascinato con il guinzaglio per strada, in aperta campagna. E’ qui che è stato ripreso da un automobilista e il video è stato diffuso sui social. “Sono un cacciatore e sparo a chi c…o mi pare”, le assurde parole pronunciate dall’uomo.

A denunciare quanto successo a Chantada (Lugo) sono stati gli animalisti della ong Libera, che hanno diffuso il video girato dall’automobilista. “Non sto riprendendo te, sto filmando quello che stai facendo”, dice l’uomo di fronte alle proteste del cacciatore, che poi se ne va e abbandona l’animale in strada. Trasportato subito in una struttura veterinaria, il cane è stato ricoverato in gravissime condizioni.

I volontari dell’associazione animalista Mundo Vivo hanno postato su Facebook un aggiornamento sulle condizioni del cane dopo il ricovero: “Ci state chiedendo in molti delle condizioni di questa cagnetta e vi ringraziamo per questo. La Guardia Civil non ci permette di dare troppe informazioni, possiamo solo dirvi che è ancora in gravi condizioni ed è alle prese con varie medicazioni. Ha delle lesioni alla testa preoccupanti e dovrà essere visitata da un chirurgo, incrociamo le dita affinché possa riprendersi”. I cinque cuccioli, invece, stanno bene.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Dallo spray nasale al tampone-flash, 10 progetti contro il Coronavirus

Mirko

Coronavirus in Italia: 2.949 nuovi casi positivi e 44 morti, mai così pochi da ottobre

Antonio Battaglia

Scarcerazione Brusca, la mamma di Di Matteo: “Accetto la sentenza ma non perdono”

Damiana Riverso
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content