Spaventoso incendio nel Cosentino, minacciati anche due villaggi turistici (VIDEO)

In via precauzionale, circa 15 nuclei familiari sono stati invitati ad abbandonare le proprie abitazioni

Squadre dei vigili del fuoco del Comando di Cosenza sono impegnate dalle prime ore del pomeriggio nel comune di Villapiana per un vasto incendio di vegetazione. Il rogo ha interessato macchia mediterranea e parte della pineta nella zona marina del comune. L’incendio alimentato dal forte vento ha minacciato due villaggi turistici per cui in via precauzionale circa 15 nuclei familiari sono stati invitati ad abbandonare le proprie abitazioni soprattutto a causa del fumo denso che ha procurato disagi. Sul posto diverse ambulanze, carabinieri, polizia e agenti della polizia municipale ma non si registrano al momento danni a persone. Intervento dei vigili del fuoco è valso a circoscrivere l’incendio evitando il propagarsi delle fiamme alle abitazioni. Intervento ancora in atto.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
La donna ha denunciato il compagno a seguito delle minacce di morte ricevute. L'uomo era già noto alle Forze dell'Ordine
L'inchiesta della Procura di Catanzaro scatta in seguito ad una segnalazione del Commissario straordinario dell’Azienda ospedaliera Dulbecco
I tetti dei due edifici sono stati letteralmente divelti finendo sulla strada e in un parcheggio. Danneggiate anche alcune auto
Si tratta dell'associazione che si batte contro la pena di morte e a difesa dei diritti dei detenuti e delle persone private della libertà personale
Dirigerà la prima sessione di allenamento già in giornata. A lui il compito di risollevare la squadra che milita nella Ligue 1
Bancarotta fraudolenta e sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte. Queste le principali ipotesi di reato
Devono rispondere di tentato furto aggravato e porto di oggetti atti ad offendere. Avevano rubato 60 metri di cavi elettrici
La segnalazione dei vicini ai carabinieri di Crotone che hanno riscontrato l'occupazione abusiva dell'alloggio popolare
Numerosi sarebbero stati gli episodi consumati nell’arco di circa un anno dentro le mura del presidio ospedaliero
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved